News

Dalla quarantena a scuola al Super Green pass per i mezzi: ecco cosa cambia

Novità riguardanti le quarantene da contatto a scuola e il Super Green pass sui mezzi di trasporto pubblico. DI seguito le ultime notizie su cosa cambierà dal 1° aprile.

Stop al Super Green pass per salire sui mezzi pubblici. Dunqua, per poter prendere autobus, metro, treni, aerei ecc ecc non sarà più obbligatorio essere in possesso del Super Green pass (vaccino o guarigione) ma si potrà accedere anche con il green pass base che è possibile ottenere anche dopo aver eseguito un tampone con esito negativo.

“Risolviamo una contraddizione –  sottosegretario alla Salute Andrea Costa – oggi ci sono turisti stranieri che arrivano in Italia grazie al test ma poi non si possono spostare nel nostro Paese con i mezzi pubblici, l’unica cosa che possono fare è noleggiare un’auto o prendere il taxi”.

Inoltre, si avvicina la fine dello stato di emergenza che non sarà più prorogato dopo il 31 marzo. “Continueremo a monitorare con attenzione la situazione pandemica, pronti a intervenire in caso di recrudescenze” – ha dichiarato il Premier Draghi.

Novità sono previste anche per la scuola“Con la fine dello stato di emergenza il 31 marzo, le scuole resteranno sempre aperte per tutti: saranno infatti eliminate le quarantene da contatto” – ha spiegato Draghi.

Advertisements

Sfrutta i vantaggi di Amazon Prime destinati agli studenti e ottieni uno sconto sull'abbonamento tramite LiveUniversity. Iscriviti ora e ottieni tre mesi gratis!

In base a quanto ha anticipato il presidente del Consiglio, nei prossimi mesi gli studenti non dovranno più indossare le Ffp2. Più in generale, però, “cesserà ovunque l’obbligo delle mascherine all’aperto”.

Da aprile sparirà anche il sistema delle zone colorate che si basava su tre indicatori: la percentuale di posti letto occupati in terapia intensiva, quella relativa ai letti disponibili nei reparti ordinari e l’incidenza settimanale (nuovi casi di positività al Covid-19) ogni 100mila abitanti.