Attualità

Bonus cultura, 500 euro per i neo 18enni: come funziona

Bonus cultura 2022
Bonus cultura: torna lo strumento per promuovere la cultura tra i più giovani. Tutte le info.

Bonus cultura: torna anche quest’anno il bonus da 500 per coloro che hanno appena compiuto 18 anni. Lo strumento, giunto ormai alla sesta edizione, promosso dal ministero della cultura, guidato da Dario Franceschini, è stato introdotto per promuovere e valorizzare la cultura tra i giovani. Ecco i requisiti per ottenerlo e per cosa può essere utilizzato.

Bonus cultura: i requisiti

Le iscrizioni per il bonus cultura 2022 partiranno il 17 marzo. Per poterlo richiedere occorre possedere due requisiti fondamentali:

  • la residenza sul territorio nazionale o il possesso di un permesso di soggiorno in corso di validità;
  • aver compiuto 18 anni nel 2021.

Come funziona la registrazione?

Coloro che sono in possesso dei suddetti requisiti potranno richiedere il bonus cultura sul sito www.18app.italia.it.

Advertisements

Sfrutta i vantaggi di TEMU destinati agli studenti universitari per ottenere un pacchetto buono di 💰100€. Clicca sul link o cerca ⭐️ apd39549 sull'App Temu!

La registrazione al sito dovrà essere fatta attraverso Spid (l’identità digitale da richiedere dal giorno del diciottesimo compleanno) o la carta d’identità elettronica (Cie), entro e non oltre il 31 agosto 2022.

Ricordiamo, inoltre, che il bonus va speso entro il 28 febbraio 2023.

Importo e cosa è possibile acquistare

Il bonus è di 500 euro, può essere speso sia in negozi fisici sia online e permette l’acquisto di:

  • biglietti per cinema, teatri, concerti, eventi culturali, musei, monumenti e parchi archeologici;
  • musica, libri, abbonamenti a quotidiani e periodici, anche in formato digitale;
  • corsi di teatro, musica, danza e lingue straniere.

Esso può essere, però, utilizzato solo presso i negozi che aderiscono all’iniziativa ed è possibile trovare la lista degli esercenti direttamente sul sito 18app.italia.it.

Non ci sono limiti di spesa per un singolo acquisto. Non è, tuttavia, possibile comprare più di una unità di uno stesso bene o servizio. Ad esempio, non è possibile acquistare più biglietti per uno stesso spettacolo al cinema o più copie dello stesso libro. Non è possibile, inoltre, effettuare qualsiasi forma di cessione a terzi dei buoni generati attraverso il servizio, così come del relativo valore.

 Carta Giovani Nazionale, quali sconti e agevolazioni? Tutti i dettagli