Lavoro, stage ed opportunità

Concorso Guardia di Finanza, bando per 1175 Allievi Marescialli: le info

concorso guardia di finanza
Concorso Guardia di Finanza 2022: nuovo bando destinato all’immissione in Accademia di 1.175 Allievi Marescialli. Di seguito tutte le principali informazioni.

Concorso Guardia di Finanza: all’interno della Gazzetta Ufficiale del 18 febbraio 2022 è stato pubblicato un nuovo bando volto all’ammissione di ben 1175 Allievi marescialli al 94° corso presso la Scuola Ispettori della GdF, per l’anno accademico 2022-2023. Di seguito tutti i dettagli.


 Concorso Marescialli Carabinieri 2022, bando per 671 posti: i dettagli


I posti a disposizione

I posti risultano così suddivisi:

  • 1133 per il contingente ordinario;
  • 42 destinati al contingente di mare; 

Si esplicita, tuttavia, che ciascun candidato potrà presentare apposita domanda per un solo contingente.

I requisiti richiesti

Potranno partecipare alla selezione e ambire ad ottenere un posto sia i sovrintendenti, gli appuntati e finanzieri e gli allievi finanzieri che i cittadini alle armi. Questi ultimi, però, dovranno essere in possesso di alcuni. Tra tutti:

  • aver compiuto 17 anni ma non aver superato i 26 anni di età alla data di scadenza del bando;
  • non esser stati dimessi, per motivi disciplinari o per inattitudine alla vita militare, da accademie, scuole, istituti di formazione delle Forze armate e di polizia;
  • godere di diritti civili e politici;

Inoltre si precisa che tutti i candidati dovranno essere in possesso di un diploma di istruzione secondaria di secondo grado.

Le prove previste

Il nuovo Concorso Guardia di Finanza prevede diverse prove. In particolare:

  • una prova preselettiva, ovvero un test di 100 domande; 
  • prove di efficienza fisica, che consiste in una serie di esercizi (quali, nel caso del contingente ordinario, salto in alto, piegamenti sulle braccia e corsa piana 1.000m;
  • una prova scritta di cultura generale, dalla durata di 4 ore, che si terrà il 22 aprile 2022;
  • una prova orale su Storia, Geografia e Matematica;

Concorso Guardia di Finanza: come presentare domanda?

Non resta che esplicitare come presentare apposita domanda di partecipazione. Questa dovrà essere compilata esclusivamente per mezzo di procedura telematica (disponibile sul portale attivo all’indirizzo https://concorsi.gdf.gov.it), entro le ore 12:00 del trentesimo giorno successivo alla data di pubblicazione del  bando nella Gazzetta Ufficiale della Repubblica italiana – 4ª Serie speciale “Concorsi ed esami”.

Per ulteriori informazioni si consiglia di consultare il bando integrale in Gazzetta.

Università di Catania