Attualità

Obbligo vaccinale per over 60 e Super Green pass a lavoro: oggi si decide

L'aumento dei contagi porta il Governo a convocare oggi il Consiglio dei Ministri per applicare nuove restrizioni. Ipotesi su super green pass per tutti i lavoratori e obbligo vaccinale per alcune categorie.

La curva dei contagi è in continuo aumento ogni giorno di più. Da inizio pandemia, si è registrato ieri il record di 170mila contagi giornalieri. Il Governo è tenuto a prendere nuove decisioni per frenare la curva epidemiologica. È previsto nel pomeriggio un nuovo Consiglio dei Ministri per mettere in atto le nuove normative.

Le ipotesi sul tavolo variano dall’estensione del super green pass a tutti i lavoratori, pubblici e privati, all’estensione dell’obbligo vaccinale per i soggetti più fragili. I soggetti più a rischio sono gli over 60: in questa fascia d’età, almeno 1,2 milioni di italiani non hanno ricevuto la dose di vaccino e sono quelli che, maggiormente, riempiono ospedali e terapie intensive.

Le decisioni verranno decise sulla base dei numeri dei picchi di contagi e vittime. Nonostante si pensi che ancora il peggio debba avvenire, si cerca di bloccare prima la curva. Non mancano sicuramente le discussioni tra i vari partiti: non tutti sono convinti del super green pass per tutti i lavoratori, mentre altri premono più che mai sull’obbligo vaccinale.

Tra le ipotesi sul tavolo non si esclude lo smart working. Si potrebbe ricorrere al lavoro online per poter alleggerire le presenze sul posto, senza introdurre nuove misure.

 

Università di Catania