Test Ammissione

Scorrimento Test Medicina 2021: a che ora esce?

test medicina 2021
Test Medicina 2021: a che ora esce la graduatoria di scorrimento per l'ambita facoltà di medicina e chirurgia? Di seguito il presunto orario di uscita.

Test medicina 2021: a che ora uscirà la graduatoria di scorrimento per la facoltà di medicina e chirurgia? La data, innanzitutto è fissata al 6 ottobre 2021.


Test Medicina 2021: pubblicato scorrimento graduatoria


Test medicina 2021: a che ora esce la graduatoria di scorrimento?

Ma, tutti gli studenti italiani che hanno tentato il test per l’ambita facoltà e purtroppo non sono riusciti a prendersi un posto con la prima graduatoria, attendono il primo scorrimento. Ma a che ora sarà? Mentre la graduatoria del test medicina 2021 è stata pubblicata verso le ore 8, il primo scorrimento potrebbe uscire nella tarda mattinata, come l’anno scorso in cui venne pubblicato non prima delle ore 12. 

Primo scorrimento Medicina 2021: come funziona

Dopo il primo scorrimento, gli assegnati che sono riusciti a conquistare un posto nella loro prima scelta devono procedere all’immatricolazione, mentre i prenotati possono scegliere se iscriversi nell’ateneo in cui risultano prenotati oppure possono decidere di aspettare i successivi scorrimenti, ma devono ricordarsi di manifestare la conferma di interesse a rimanere in graduatoria.

Advertisements

Sfrutta i vantaggi di Amazon Prime destinati agli studenti e ottieni uno sconto sull'abbonamento tramite LiveUniversity. Iscriviti ora e ottieni tre mesi gratis!

La graduatoria, così come gli scorrimenti, dipendono anche e soprattutto dal punteggio minimo richiesto per l’anno in corso. Per il 2021, al momento, sembra che la soglia minima per entrare con la prima graduatoria sia stata 36,9 punti. Per avere, invece, ulteriori informazioni in merito al punteggio minimo per scorrimento bisogna attendere la pubblicazione di domani.

Tuttavia, non tutti i candidati potranno gioire di questa emozione. Infatti, sono previsti diversi scorrimenti. Dopo quello fondamentale del 6 ottobre. Ma come funzioneranno i successivi scorrimenti? 

Tuttavia, si potrebbe dire che entro le ore 12 del quinto giorno successivo alla graduatoria di scorrimento pubblicata, ogni università deve comunicare al CINECA i nominativi degli studenti immatricolati. In base a questi, l’ente registra le comunicazioni e stila una nuova graduatoria con i posti disponibili. In linea di massima, viene pubblicato uno scorrimento ogni 20 giorni, fino ad esaurimento posti.

Differenze tra assegnato in graduatoria e prenotato

Tuttavia è fondamentale comprendere queste due espressioni. Anche perché i tempi concessi per le immatricolazioni sono davvero molto brevi. Meglio riconoscere la propria posizione, anche a seguito e durante gli scorrimenti. Per non rischiare di perdere il posto.

La voce “Assegnato”, significa che il MIUR ha stabilito per quello studente un posto certo. A quel punto, spetta allo studente immatricolarsi entro quattro giorni lavorativi. Nel caso in cui si tardasse, la conseguenza può essere l’esclusione dalla graduatoria.

Se invece, spunterà la dicitura “Prenotato”, il MIUR non ha stabilito ancora un posto certo per quello studente. Tuttavia non è detta l’ultima parola. Infatti, si sta aspettando che i candidati che in graduatoria vengono prima di quello studente confermino o rinuncino ai posti assegnati.

 Test Medicina 2021, Consulcesi: “Oltre 1 su 6 non ce l’ha fatta”