Tecnologia e Social

WhatsApp, si potrà trascrivere un messaggio vocale: come fare

whatsapp funzioni sconosciute
In arrivo la nuova funzione Whatsapp che permette di trascrivere i messaggi vocali. Ecco come dovrebbe funzionare.

È di qualche giorno fa la notizia secondo cui su WhatsApp sarà presto possibile ottenere una trascrizione dei messaggi vocali ricevuti.

Sicuramente una bella notizia per coloro che non amano particolarmente i messaggi vocali. Ovviamente, questa funzione risulterà essere molto utile in quei momenti in cui non si potrà ascoltare un messaggio vocale ma se ne vuole conoscere il contenuto.

Al momento questa funzionalità è in via di sviluppo per iOS, ma non è ancora stata ufficializzata una data di disponibilità. Non si ancora, invece, se la funzione sarà disponibile anche sui dispositivi Android.

Iniziano, però, a trapelare le prime indiscrezioni su come questo sistema funzionerà.

Come trascrivere i messaggi vocali?

Secondo l’account Twitter di WABetaInfo, per poter trascrivere i messaggi vocali bisognerà, in primo luogo, dare l’autorizzazione per la condivisione del vocale con Apple. Apple, poi, sfrutterà Siri per la trascrizione del messaggio.

I messaggi vocali trascritti saranno raccolti in un’apposita cartella all’interno dell’app. Dovrebbe risultare possibile anche cliccare direttamente su una parola per fare partire il messaggio audio proprio da quel punto.

Il problema della privacy

WABetaInfo, il portale che si occupa di pubblicare via web novità e aggiornamenti, assicura, come precedentemente accennato, che i messaggi trascritti “non saranno inviati al server di WhatsApp o Facebook” ma la nuova funzione sarà “basata sul sistema di riconoscimento vocale di Apple“.

Speciale Test Ammissione