Lavoro, stage ed opportunità

Agenzia delle Entrate: doppio concorso per 2.420 posti

cartello agenzia delle entrate
Il doppio concorso bandito dall'Agenzia delle Entrate è in scadenza tra poco più di una settimana. Ma com'è suddiviso, a chi è rivolto e quali sono i requisiti per potervi partecipare?

Resta poco tempo, ormai: il doppio concorso bandito dall’Agenzia delle Entrate è in scadenza tra poco più di una settimana. L’obiettivo è assumere ben 2.420 nuove unità di personale, da inserire tra le proprie fila per lottare contro l’evasione fiscale, crescente soprattutto in campo informatico.

Non a caso, il primo dei due concorsi è volto all’assunzione di 100 funzionari con competenze informatiche, più in particolare:

  • 25 analisti di dati;
  • 25 analisti di infrastrutture e sicurezza informatica;
  • 50 data scientist.

Tra i requisiti richiesti a coloro i quali vogliono candidarsi al bando di concorso, in scadenza il prossimo 30 settembre 2021, serve essere laureati in uno dei seguenti ambiti: scienze matematiche, scienze e tecnologie informatiche, scienze e tecnologie fisiche, ingegneria dell’informazione, ingegneria industriale.

Ai candidati per il seguente concorso vengono inoltre richiesti campi di specializzazione quali: network science, data visualization, intelligenza artificiale. Per maggiori informazioni, ad ogni modo, si rimanda al bando, presente sul sito ufficiale dell’Agenzia delle Entrate.

La selezione dei 100 informatici andrà a sommarsi con quella che si svolgerà tramite il concorso pubblico per 2.320 nuovi funzionari tributari, da dividere tra direzioni generali (1.950 unità) e strutture centrali dell’Agenzia delle Entrate (370 unità).

Anche in questo caso, i candidati avranno tempo per inoltrare la propria domanda, esclusivamente online, entro il prossimo 30 settembre 2021; per maggiori informazioni si rimanda al bando, presente sul sito ufficiale dell’Agenzia delle Entrate.

Università di Catania