Misterbianco

Soccorsi in ritardo, prende a calci ambulanza e autista: denunciato 23enne

Ambulanza in corsa
L'autore dell'aggressione, un 23enne, è stato denunciato per lesioni personali aggravate e per interruzione al pubblico servizio.

L’ambulanza tarda nei soccorsi della madre e, all’arrivo del 118, un giovane di 23 anni ha prima preso a pugni e calci il mezzo e poi si è avventato sull’autista, che, fortunatamente, è riuscito a ripartire velocemente. Il fatto è accaduto la notte del 7 agosto scorso, a Misterbianco, dove i militari, chiamati al 112 dalla centrale operativa del 118, sono intervenuti in via Francesco Mario Trigone.

L’ambulanza era stata chiamata a seguito del malore della madre 49enne del giovane poi denunciato, infatti, la donna è stata portata dai familiari al Pronto soccorso del Policlinico di Catania, dove i medici le hanno diagnosticato una crisi nervosa da stress e l’hanno successivamente dimessa.

L’autista aggredito, strattonato e colpito alla spalla, invece, è stato soccorso al Pronto Soccorso dell’Ospedale Cannizzaro e dichiarato guaribile in sette giorni.