News Sicilia

Incendi in Sicilia, brucia anche il Catanese: è “stato di allerta generale”

Incendi Sicilia
"Stato di allerta generale" in Sicilia per rischio incendi: questi hanno interessato anche il Catanese.

A causa dei roghi che hanno già colpito la Sicilia e per via di un rischio ancora alto, nelle scorse ore l’assessore all’Ambiente e al territorio Toto Cordaro e il dirigente generale Giovanni Salerno hanno disposto uno “stato di allerta generale”: questo ha effetto immediato.

Inoltre, sono state rinviate le ferie e revocato il turno di riposo settimanale per tutto il personale del Corpo forestale regionale, compresi i dirigenti.

Di fatto, sono previsti dieci giorni di allerta meteo e in questi giorni più che mai risulta necessario un servizio molto efficiente, utile ad evitare ulteriori incendi, soprattutto nelle zone più a rischio e nelle ore della giornata più calde.

Incendi nel Catanese

Nei pressi di Catania sono diversi i territori colpiti degli incendi: tra questi, Caltagirone, Ramacca e una parte del Parco dell’Etna.

Inoltre, secondo l’ultimo avviso diramato dalla Protezione Civile nelle giornate di oggi 28 luglio e di domani 29 luglio, sono previste in Sicilia temperature molto alte.

Meteo Sicilia, è allerta per caldo e rischio incendi: a Catania fino a 41 gradi

Università di Catania