Catania

Catania, sequestrati 37 chili di marijuana e 150 munizioni: scattano arresti

Foto d'archivio.
Gli interventi della Finanza hanno consentito l'arresto di due spacciatori attivi nel centro della città di Catania.

La Finanza, nel corso di due diversi interventi, ha sequestrato ben 37 chili di marijuana. Gli uomini arrestati sono due: uno di 43 anni e l’altro di 33, entrambi originari e residenti nella città di Catania.

Il sequestro è avvenuto nelle zone di maggiore afflusso turistico della città. Il primo, nello specifico, è avvenuto nel centro città, dove l’oggetto di perquisizione è stata un’autovettura condotta da un uomo di 43 anni. Questo, tradito dalla sua reazione nervosa alla richiesta dei documenti, ha spinto i militari ad approfondire le ricerche. Queste hanno portato alla scoperta di 13 chili di marijuana del tipo amnesia, contenuti in 11 buste sottovuoto.

Il secondo intervento è avvenuto negli appartamenti del secondo uomo, sorpreso più volte ad uscire da questi durante la notte, con grosse confezioni. Anche in questo caso, i militari hanno scoperto 24 chili di marijuana, sempre del tipo amnesia, accompagnati da 150 munizioni e altro materiale atto al confezionamento della marijuana.

Entrambi gli uomini sono stati arrestati per traffico di stupefacenti e detenzione ai fini di spaccio, arresto convalidato dal giudice.

Advertisements

Sfrutta i vantaggi di Amazon Prime destinati agli studenti e ottieni uno sconto sull'abbonamento tramite LiveUniversity. Iscriviti ora e ottieni tre mesi gratis!