Calcio Catania

CALCIO CATANIA – Etnei ufficialmente iscritti al campionato: c’è l’ok della Co.Vi.So.C.

Calcio Catania Mariano Izco
Importante traguardo raggiunto dai rossazzurri, che potranno così disputare il nuovo campionato di Serie C: adesso si attende la programmazione e il rilancio da parte dei soci Sigi sul fronte societario.

Adesso lo si può dire a gran voce: il Calcio Catania è ufficialmente iscritto al prossimo campionato di Serie C 2021/22. L’ok di ieri della Co.Vi.So.C. ha dato praticamente il via libera alla stagione calcistica dei rossazzurri, in seguito al carteggio, alla documentazione ed alle garanzie presentate dalla società di via Magenta.

Gli etnei hanno così ottenuto la Licenza Nazionale per disputare il prossimo campionato di Serie C, dopo le dichiarate difficoltà da parte di Sigi e l’aiuto immediato di città e tifosi, che nel proprio “piccolo” hanno contribuito all’iscrizione dei rossazzurri, raccogliendo oltre 120.000 euro in pochi giorni.

La Federazione Italiana Giuoco Calcio – si legge sul sito ufficiale della società – ha comunicato al Calcio Catania e per conoscenza alla Lega Italiana Calcio Professionistico, in data odierna, che la Commissione Vigilanza Società di Calcio (Co.Vi.So.C.) e la Commissione Criteri Infrastrutturali e Sportivi-Organizzativi, dopo aver esaminato la documentazione prodotta dal nostro club, si sono espresse favorevolmente. Conseguentemente, il Catania parteciperà al Campionato Serie C 2021/22“.

Soddisfazione anche da parte dell’amministratore unico rossazzurro Nico Le Mura: “Non abbiamo fatto mistero delle difficoltà vissute negli ultimi mesi e per questo oggi riteniamo di dover sottolineare con soddisfazione la certezza dell’iscrizione. È un merito da condividere. Non dimentichiamo le concrete testimonianze d’amore raccolte da una tifoseria fiera e meravigliosa, che si è prodigata non solo economicamente ma anche in termini organizzativi. È stata importantissima la pronta e convinta adesione di un migliaio di persone in pochi giorni all’iniziativa “Uniti per il Catania”, cosi come sono stati preziosi i gesti di amici che hanno dimostrato di non essere soltanto sponsor ma parte integrante della vita rossazzurra“.

Risultato ottenuto anche grazie allo sforzo supplementare dei soci SIGI, “dovuto ma particolarmente faticoso in una fase molto complessa, è stato fondamentale e infine ha consentito di tagliare il traguardo. È il valore dell’insieme, che rende grande il Calcio Catania anche nelle difficoltà: per noi, la matricola federale 11.700 resta la priorità. A tutti i cuori rossazzurri, un sincero grazie“, ha concluso Le Mura.

Università di Catania