Test Ammissione

UNICT – Corsi a numero programmato locale: come fare domanda d’ammissione

test medicina catania
Ammissione corsi a numero programmato locale all'Università di Catania: si accederà in base al voto di diploma. Ecco la procedura per inviare la domanda.

Anche quest’anno l’Università di Catania ha optato per mantenere l’accesso al primo anno ai corsi di laurea a numero programmato locale valutando il solo voto del diploma. La scelta si è resa necessaria dato il perdurare della condizione epidemica nel nostro Paese che non permette l’organizzazione dei test d’ingresso in presenza. Tuttavia, per andare incontro agli studenti ed evitare i possibili disagi già verificatesi l’anno scorso, il Rettore Francesco Priolo ha annunciato l’introduzione di alcune novità utili a non limitare il diritto allo studio e permettere un accesso maggiore ai corsi di laurea.

Per l’anno accademico 2021/2022 saranno attivi a Catania 101 corsi di laurea, di questi però solo 17 saranno a numero programmato locale, ovvero con un numero massimo di ammessi definito dall’ateneo. Inoltre il numero dei posti disponibile viene incrementato di 1.000 unità. Restano invariati i test d’ingresso per i corsi di laurea a numero programmato nazionale, quali Medicina e Chirurgia, i cui test si sono svolti in presenza.

Per quanti invece l’anno passato sono rimasti esclusi dalle graduatorie e hanno comprato i corsi singoli per potersi successivamente inserire, il Magnifico si è impegnato a riservare la possibilità per questi studenti di accedere ai posti liberi del secondo e del terzo anno.

Ammissione numero programmato locale: bando

Il bando per la procedura di ammissione al primo anno dei corsi di studio a numero programmato locale (lauree e lauree magistrali a ciclo unico) è stato pubblicato il 29 giugno scorso. Nel testo ufficiale si specifica che l’ordine di ammissione ai corsi di studio è determinato da una graduatoria di merito, per singolo corso di studio, formulata esclusivamente sulla base del voto di diploma di scuola secondario superiore (o titolo equipollente). Nel caso di parità di merito passerà prima chi ha un’età anagrafica più bassa.

Lì dove il candidato non venga a conoscenza del voto di diploma entro la data di scadenza potrà aggiornare il dato successivamente e concorrete per l’inserimento nella graduatoria “di scorrimento”. Lo studente che si troverà inserito nella graduatoria formulata per il corso di studio scelto potrà presentare domanda di immatricolazione, che sarà ritenuta confermata solo alla ricezione del pagamento della quota fissa di 156,00€.


Scarica il bando d’ammissione


Ammissione numero programmato locale: modalità e scadenze

La domanda di ammissione deve essere compilata esclusivamente online accedendo al portale studenti Smart_Edu Unict e potrà essere presentata nel periodo che va dal 1° luglio 2021 al 30 agosto 2021. È possibile presentare più domande per più di un corso di studio e nel caso in cui i corsi di interesse del candidato siano appartenenti allo stesso dipartimento questi dovrà indicare la priorità tra le scelte. La graduatoria inoltre verrà stilata sulla base di un codice ID della domanda che verrà consegnata al candidato una volta inoltrata la richiesta.

Entro il 31 agosto 2021 verranno pubblicate le graduatorie per ciascun corso di studio; mentre le liste degli ammessi per scorrimento verranno pubblicate entro il 16 settembre 2021 e le liste di un secondo scorrimento entro il 24 settembre 2021.

Questo è un articolo informativo, per questo vi consigliamo sempre un’attenta lettura del bando e degli allegati in quanto documenti ufficiali.


Ammissione Unict, Priolo: “Sì al voto di diploma ma con più posti per entrare”

Università di Catania