Viaggi

Aeroporto Catania: via a nuovi voli anche per Santorini e Abu Dhabi

Aeroporto di Catania
Wizz Air annuncia l'avvio di nuove rotte che collegheranno la base di Catania con altre città nazionali e internazionali. Inoltre, la compagnia aerea introduce un nuovo velivolo nella sua base di Catania.

La compagnia aerea ungherese Wizz Air ha annunciato l’avvio di sei nuove rotte e l’assegnazione di un terzo Airbus A321NEO alla sua base di Catania. Inoltre sono state annunciate due nuove rotte dall’aeroporto di Brindisi.

Le nuove rotte

Proprio dall’aeroporto di Catania si allargherà la rete aerea della compagnia con  nuove rotte che partiranno dal 3 luglio. Si tratta delle tappe con destinazione:

  1. Abu Dhabi;
  2. Tel Aviv;
  3. Santorini;
  4. Heraklion;
  5. Praga;
  6. Torino;

Inoltre i collegamenti con Milano Linate e Santorini arricchiranno l’offerta dalla Puglia, offrendo ai passeggeri una vasta scelta di destinazioni leisure, city break e mete di interesse culturale.

Il collegamento della Sicilia con sei destinazioni nazionali e internazionali supporterà l’economia locale aumentando la capacità dell’aeroporto di Catania di oltre 490.000 posti l’anno, fornendo ai passeggeri locali opportunità di viaggio convenienti.

Per di più, l’aeromobile aggiuntivo e l’ulteriore capacità che porta nella regione rappresentano un investimento significativo nell’aeroporto di Catania Fontanarossa e localmente, con la creazione di oltre quaranta posti di lavoro diretti e oltre trecentocinquanta posti di lavoro indiretti, a supporto di industrie come aviazione, trasporti, ospitalità e turismo.

Proprio per questo la compagnia aerea Wizz Air continua il reclutamento di nuovi membri dell’equipaggio che parlano italiano nelle sue basi di recente costituzione, dove la compagnia aerea offre più di cento posti di lavoro. Coloro che sono interessati possono fare domanda sul sito internet dell’ente nell’apposita sezione.

Il nuovo Airbus

Il nuovo velivolo Airbus A321neo farà base a Catania a partire dal prossimo 3 luglio e si aggiungerà ai due già presenti presso la base Wizz Air di Catania, inaugurata lo scorso ottobre. La famiglia di aeromobili Airbus A321-neo all’avanguardia offre un’efficienza dei consumi imbattibile, produce il 43% in meno di rumore e il 50% in meno di emissioni di NOX, rendendolo davvero la scelta più ecologica nel settore dell’aviazione oggi.

L’attuale flotta della compagnia aerea ha un’età media di 5,3 anni che la rende una delle flotte più giovani al mondo. L’annuncio di queste nuove rotte rafforzerà ulteriormente l’impegno della compagnia aerea verso l’Italia e verso operazioni sostenibili e rispettose dell’ambiente.

Le nuove rotte interne consentiranno ai passeggeri di viaggiare all’interno dell’Italia in modo sostenibile e sicuro, mentre le rotte che collegano l’Italia con gli Emirati Arabi Uniti, Israele, Lituania e Grecia rafforzeranno anche i legami economici tra queste regioni e paesi, sostenendo la crescita del settore turistico locale.

Rimani aggiornato