Lavoro, stage ed opportunità

Concorsi pubblici 2021: nuovi bandi per laureati

concorsi pubblici 2021
Concorsi pubblici 2021: pubblicati nuovi bandi riservati a chi possiede una laurea. Di seguito tutti i dettagli.

La Polizia di Stato e il Il Ministero degli affari esteri e della cooperazione internazionale ricercano nuove figure in ambiti diversi. È possibile candidarsi partecipando ad questi nuovi Concorsi pubblici 2021, per titoli ed esami. Di seguito, tutti i dettagli.

Concorso Polizia di Stato: bando per commissari tecnici

I posti a concorso

Sono diversi i posti messi a disposizione dalla Polizia di Stato. Ecco nel dettaglio come sono suddivisi:

  • 9 figure di Commissario tecnico psicologo;
  • 6 posti di Commissario tecnico chimico;
  • 12 posti di Commissario tecnico biologo;
  • 24 posti di Commissario tecnico fisico;
  • 13 posti di Commissario tecnico ingegnere;

Requisiti richiesti

Per ogni figura ricercata è richiesta, tra il resto,  la laurea di competenza nel settore specificato. Nello specifico:

Advertisements

Sfrutta i vantaggi di Amazon Prime destinati agli studenti e ottieni uno sconto sull'abbonamento tramite LiveUniversity. Iscriviti ora e ottieni tre mesi gratis!

  • Commissario tecnico psicologo: richiesta la Laurea in Psicologia (LM-51, 58/S);
  • Commissario tecnico chimico: richieste la Laurea in Scienze Chimiche (LM-54, 62/S) o Scienze e Tecnologie della chimica industriale (LM-71, 81/S);
  • Commissario tecnico biologo: richieste Lauree in Biologia (LM-6, 6/S), Biotecnologie agrarie (LM-7, 7/S), Biotecnologie industriali (LM-8, 8/S), Biotecnologie mediche, veterinarie e farmaceutiche (LM-9,9/S).;
  • Commissario tecnico fisico: una laurea tra Fisica (LM-17, 20/S), Ingegneria delle telecomunicazioni (LM-27, 30/S), Ingegneria della sicurezza (LM-26, 33/S), Ingegneria elettronica (LM-29, 32/S), Informatica (LM-18, 23/S), Ingegneria dell’automazione (LM-25, 29/S), Ingegneria della sicurezza (LM-26, 33/S), Ingegneria delle telecomunicazioni (LM-27, 30/S), Ingegneria elettronica (LM-29, 32/S), Ingegneria informatica (LM-32, 35/S), Sicurezza informatica (LM-66, 23/S), Ingegneria gestionale (LM-31, 34/S), Scienza e ingegneria dei materiali (LM-53, 61/S), Scienze chimiche (LM-54, 62/S), Scienze dell’economia (LM-56, 64/S), Scienze e tecnologie della chimica industriale (LM-71,81/S);
  • Commissario tecnico ingegnere: una Laurea tra Ingegneria delle telecomunicazioni (LM-27, 30/S), Ingegneria elettronica (LM-29, 32/S), Ingegneria informatica (LM-32, 35/S), ingegneria della sicurezza (LM-26, 33/S), Ingegneria delle telecomunicazioni (LM-27, 30/S), Ingegneria meccanica (LM-33, 36/S), Architettura e Ingegneria edile-architettura (LM-4, 4/S), ingegneria civile (LM-23, 28/S), Ingegneria dei sistemi edilizi (LM-24, 28/S), Ingegneria della sicurezza (LM-26, 33/S);

Modalità di partecipazione e scadenze

Per partecipare ad uno dei Concorsi pubblici 2021 bisognerà compilare la domanda in modalità telematica tramite il sito della Polizia di Stato e accedere con le proprie credenziali Spid nell’area “Concorsi pubblici”. C’è tempo fino al 23 maggio 2021; solo per gli aspiranti Commissari tecnici psicologi, invece, la scadenza è fissata al 7 giugno 2021.

 

Concorso Ministero degli Affari Esteri: bando per 50 segretari Legazione

Il Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale è pronto ad accogliere cinquanta nuovi Segretari di Legazione in prova. Si precisa che sette dei cinquanta posti messi a concorso sono riservati ai dipendenti del Ministero degli affari esteri e della cooperazione internazionale inquadrati nella terza area in possesso di una delle specifiche lauree.

Requisiti

Anche in questo caso, per partecipare al concorso, sarà necessario possedere una laurea tra:

  •  Finanza (LM-16);
  • Relazioni internazionali (LM-52);
  • Scienze dell’economia (LM-56);
  • Scienze della politica (LM-62);
  • Scienze delle pubbliche amministrazioni (LM-63);
  • Scienze economiche per l’ambiente e la cultura (LM-76);
  • Scienze economico-aziendali (LM-77);
  •  Scienze per la cooperazione allo sviluppo (LM-81);
  • Servizio sociale e politiche sociali ( LM-87);
  • Sociologia e ricerca sociale (LM-88);
  • Studi europei (classe n. LM-90);
  •  Laurea magistrale a ciclo unico in Giurisprudenza (classe n.LMG/01) e ogni altra equiparata a norma di legge. E, ancora,  un diploma di laurea in: giurisprudenza, scienze politiche, scienze internazionali e diplomatiche, economia e commercio.

Scadenza

In questo caso, il candidato dovrà presentare la domanda di ammissione al concorso esclusivamente per via telematica, compilando il modulo online sul relativo Portale. La domanda on-line dovrà essere compilata ed inviata entro le ore 24:o0 del quarantacinquesimo giorno (festivi inclusi) successivo alla data di pubblicazione del bando nella Gazzetta Ufficiale della Repubblica italiana.