Catania

Aeroporto di Catania al quarto posto in Italia: i dati sui passeggeri

aeroporto catania fontanarossa
Secondo una graduatoria, lo scalo etneo si registra al 4° posto durante il 2020 per numero di passeggeri che hanno usufruito dello scalo durante la pandemia.

Un anno difficile per l’Aeroporto di Catania, ma nonostante le diminuzioni dei passeggeri si classifica al 4° posto per numero di passeggeri. Infatti lo scalo etneo durante quest’ultimo anno conta 3.647.860 passeggeri, a fronte di 52.759.724 di passeggeri transitati negli aeroporti italiani nel corso 2020 (tra traffico nazionale e internazionale). Si è invece registrato un  decremento rispetto al 2019 del -72,5%. 

Classifica aeroporti più trafficati nel 2020

  •  Roma Fiumicino 9.754.768;
  • Milano Malpensa 7.201.030;
  • Bergamo 3.830.163;
  • Catania 3.647.860; 
  • Venezia 2.785.673.

La compagnia aerea più frequentata dai passeggeri in quest’ultimo anno è la Ryanair, seguita da Alitalia ed Easyjet.

I commenti del Direttore Generale Enac

Gli aeroporti hanno risentito gravemente della pandemia, infatti sono stati registrati numeri decisamente bassi rispetto agli anni precedenti. “Una diminuzione media del -72,5% con punte di oltre il -90% in alcuni momenti dell’anno – commenta il direttore generale Alessio Quaranta – è un fenomeno mai  registrato nell’aviazione civile moderna che, al contrario, ha avuto una crescita più o meno costante nel tempo”.

“Dobbiamo pensare al presente e al futuro del settore, puntando sulla domanda e sulla voglia di ricominciare a viaggiare per turismo e per affari. – spiega il Direttore Generale Quaranta – Ora tutti i player del settore, colpiti in maniera trasversale dalla crisi pandemica, devono operare con l’obiettivo di un rapido riavvio del traffico aereo, partendo dalla ricostruzione della fiducia da parte dei passeggeri”. 

“La combinazione tra le disposizioni sanitarie, la campagna vaccinale, i voli Covid-free e l’auspicato pass sanitario aiuteranno tutti noi a ricominciare a scegliere, – conclude il Direttore –  con consapevolezza e fiducia, il trasporto aereo: un passo per contribuire alla ripresa del settore e, più in generale, dell’economia diretta e indiretta generata dal comparto”. 

 

Rimani aggiornato