Catania

Catania ricoperta di cenere: in corso nuovo parossismo dell’Etna

Ottavo parossismo dell'Etna in corso: comuni alle pendici dell'Etna ricoperti dalla classica cenere vulcanica nera.

Un nuovo parossismo dell’Etna, l’ennesimo in queste ultime settimane, è in corso proprio in queste ore, con il vulcano attivo più alto d’Europa che è tornato a sbuffare ad elevata intensità.

Lo stesso Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia aveva comunicato stamane la ripresa di una debole attività stromboliana dal Cratere di Sud-Est; attività in crescendo che ha portato ad un incremento del tremore vulcanico e degli eventi.

Catania si ritrova letteralmente ricoperta di cenere vulcanica, con molti paesi etnei, il centro città e comuni limitrofi in direzione est colpiti dalla nuova nube. Forti i boati che si susseguono, sentiti distintamente soprattutto nei comuni alle pendici dell’Etna.

Già lo scorso weekend, un parossismo aveva ricoperto di cenere vulcanica diversi comuni, con le immagini di Zafferana Etnea che avevano destato stupore, trasmesse anche dalle emittenti nazionali.

Advertisements

Sfrutta i vantaggi di TEMU destinati agli studenti universitari per ottenere un pacchetto buono di 💰100€. Clicca sul link o cerca ⭐️ apd39549 sull'App Temu!

Si raccomanda la massima prudenza nella circolazione, soprattutto per quanto concerne i mezzi a due ruote motorizzati.

UNIVERSITÀ DI CATANIA