Catania

Etna in eruzione, pioggia di cenere su Catania: il comunicato INGV [FOTO]

Etna in eruzione in data odierna. Si segnala pioggia di cenere su Catania e sui paesi etnei. Il comunicato ufficiale dell'INGV Catania e le foto dalla provincia.

L’eruzione dell’Etna è ancora in corso e in diversi, in città, segnalano la caduta corposa di cenere e lapilli. Arrivano chiarimenti sulla situazione dalla sezione etnea dell’INGV, che monitora costantemente la situazione sul vulcano. Stando a quanto dichiarato dall’Istituto Nazionale di Geologia e Vulcanologia, a partire dalle ore 16:00 circa, è stato osservato l’inizio di un trabocco lavico dal versante orientale del cratere di Sud Est che alle ore 16:05 ha prodotto un modesto collasso del fianco del cono generando un flusso piroclastico che si è sviluppato lungo la parete occidentale della valle del Bove. Il fenomeno ha prodotto una nube di cenere che si è dispersa rapidamente da venti in quota verso sud.

L’attività vulcanica è incrementata nei minuti successivi. A partire dalle 16:10, in particolare, è aumentata l’attività esplosiva al cratere di Sud Est che sta evolvendo in attività di fontana di lava con la formazione di una nube di cenere che si sta disperdendo verso sud. Dal punto di vista sismico l’ampiezza media del tremore vulcanico nelle ultime ore si è mantenuta su valori elevati e dalle ore 16:00 UTC si osserva un suo importante repentino incremento.

La sorgente del tremore rimane confinata al di sotto del cratere di SE nell’intervallo di profondità compreso tra 2900 e 3000 metri al si sopra del livello del mare. L’incremento del tremore è accompagnato da una violenta attività infrasonica con segnali di ampiezza elevata.

 Etna, massiccia emissione di cenere: fumo visibile a distanza [VIDEO]

 Etna in eruzione: chiusura temporanea per l’aeroporto di Catania

 Piovono cenere e lapilli dall’Etna, i sindaci: “Rimanere a casa”

 Seguici anche su Telegram per rimanere aggiornato

 

 

Rimani aggiornato