Catania Scuola

Riapertura scuole a Catania, Pogliese: “Necessario rinviare”

riapertura scuole
La data stabilita per la ripresa delle lezioni nelle scuole di secondo grado è ormai vicina. Tuttavia, il sindaco Pogliese ha chiesto di rinviare la ripresa delle attività didattiche in presenza.

In Sicilia le scuole di secondo grado riapriranno davvero il prossimo 11 gennaio?  Salvo Pogliese, primo cittadino di Catania, ritiene sia necessario agire diversamente.

“Il quadro di incertezza delle valutazioni del governo nazionale nazionali congiuntamente ai dati non propriamente confortanti della diffusione dell’epidemia in Sicilia e in provincia di Catania, fanno ritenere necessario lo slittamento almeno a fine mese della data per il rientro in classe degli studenti di secondo grado – ha annunciato il sindaco Pogliese – . Nel presupposto che la tutela della salute debba avere assoluta priorità, confortato dalle tante sollecitazioni di cittadini e operatori della scuola e tra queste la Consulta provinciale degli studenti e la Uil etnea, come sindaco e come padre di ragazzi in età scolare, seppure a malincuore, reputo assolutamente opportuno rinviare questo momento di ripresa delle attività scolastiche.

Sono certo che il governo regionale con il supporto degli esperti della sanità, saprà individuare scelte e percorsi condivisi per rendere compatibili in tutta la Sicilia, le soluzioni più idonee per la tutela della salute con quelle dell’indispensabile svolgimento in presenza delle attività didattiche”.

Rimani aggiornato