News Scuola

Riapertura scuole, slitta data per le superiori: il calendario

maturità 2021
Riapertura scuola: slitta la data per alcuni studenti. Di seguito il calendario.

La riapertura delle scuole è, per certo, un tema caldo, uno tra quelli che hanno infiammato l’opinione pubblica per tutto il periodo delle vacanze natalizie.

In particolare, la ministra Azzolina ha recentemente insistito sulla necessità di un rientro sui banchi immediatamente dopo le vacanze, dato che la scuola si è già dovuta adattare per molto tempo alla didattica a distanza. Tuttavia, alcune regioni in particolare hanno preso decisioni in autonomia e probabilmente vorranno fare lo stesso a partire da gennaio 2021.

Il 7 gennaio è stato recentemente indicato come il giorno del possibile ritorno alla didattica in presenza, almeno per una parte della popolazione scolastica. Tuttavia, la decisione presa dal Consiglio dei Ministri notturno cambierà inevitabilmente i piani, almeno per le scuole superiori.

Riapertura scuole: elementari e medie

Per quanto riguarda le scuole primarie e la secondaria di primo grado, l’apertura giorno 7 gennaio sembrerebbe ormai definitiva. È quanto deciso nel corso del Consiglio dei Ministri già citato, e non senza difficoltà. Infatti, il tema della scuola ha visto lo scontro delle diverse fazioni politiche sulla data di riapertura delle scuole.

Scuole superiori

Per quanto riguarda il rientro sui banchi per gli studenti delle scuole superiori, la data selezionata dal Consiglio dei Ministri è quella dell’11 gennaio: un compromesso raggiunto tra le varie fazioni politiche che volevano aprire al 7 gennaio o ritardare l’apertura per gli studenti più grandi. Quindi, la stessa ipotesi della riapertura scuole al 50% o al 75% il giorno 7 gennaio è stata definitivamente scartata.

Tuttavia, un’ulteriore data da tenere a mente è quella dell’8 gennaio, giornata durante la quale si effettuerà il monitoraggio della situazione dei contagi da Covid in Italia, per vedere a che punto è la pandemia in Italia. A partire da quel giorno, si avranno dei dati maggiori per prendere una decisione sulla riapertura delle scuole e sulle altre regolamentazioni da attuare per l’intero Paese. Inoltre, per le regioni che dovessero risultare di categoria rossa al monitoraggio di giorno 8, la riapertura scuole superiori non avverrà e si dovrà procedere con la didattica a distanza.

Rimani aggiornato