Altro

Assegno unico figli a carico 2021: l’importo

assegno unico figli 2021
Nella legge di Bilancio c'è anche l'assegno unico figli a carico 2021: ecco le novità sull'importo e su quando verrà erogato dopo il bonus asilo nido 2021.

Assegno unico figli: si parla anche di questo nella nuova Legge di Bilancio, che è già stata approvata alla Camera e aspetta l’ok del Senato. Oggi arriverà proprio in Senato con la speranza di chiudere tutto in pochi giorni.

Assegno unico figli a carico 2021: l’importo

Per l’assegno destinato ai genitori che hanno figli sotto i 21 anni verranno stanziati complessivamente tre miliardi. Questo bonus sostituirà una serie di sgravi fiscali e verrà erogato a tutte le famiglie che nel proprio nucleo familiare hanno uno o più figli a carico fino a 21 anni. Per le famiglie con più di due figli o con figli disabili, è previsto un aumento.

L’importo dell’assegno unico per i figli vari atra i 200 e i 500 euro, ma a questa base si deve aggiungere una quota variabile calcolata tenendo conto dell’ISEE di famiglia.

Quando entrerà in vigore?

L’assegno unico figli a carico entrerà in vigore per il primo luglio 2021, ma nel frattempo si può usufruire di altri bonus. Per esempio, fino al 30 giugno c’è il bonus asilo nido 2021 che poi cesserà per essere sostituito. L’importo di questo ultimo bonus dipende dall’ISEE:

• Con Isee fino a 25mila euro si possono ricevere fino a 3mila euro;
• Con Isee fino a 40mila euro si possono ricevere fino a 2.500 euro;
• Con Isee oltre i 40mila euro si possono ricevere fino a 1500 euro.

Tra le altre agevolazioni, ricordiamo anche il bonus bebè 2021. Si tratta di un assegno mensile per le famiglie che adottano o hanno un bambino piccolo. In quel caso, l’assegno viene erogato fino al primo anno di vita del bambino, mentre se si tratta di un secondo figlio gli importi aumentano del 20%. L’importo del bonus bebè 2021 varia dagli 80 ai 160 euro.

E ancora, è stato introdotto anche il bonus mamme 2021 che prevede un assegno di 800 euro una tantum che viene erogato dal settimo mese di gravidanza. Poi verrà sostituito dall’assegno unico per figli.

Rimani aggiornato