Altro

Bonus mobilità, è già boom di registrazioni: da novembre al via i rimborsi

bonus mobilita bici
Il bonus mobilità entra nel vivo. Molti esercenti si sono già registrati ma ben presto anche gli acquirenti potranno ottenere il relativo rimborso: di seguito tutti i dettagli in merito.

Il bonus mobilità è un incentivo inserito nel Decreto Rilancio per supportare la mobilità sostenibile. Gli esercenti interessanti non hanno sprecato tempo ma corso a registrarsi sull’apposita piattaforma web per ottenere il bonus mobilità.

Boom di esercenti registrati

Soltanto da due giorni è possibile effettuare la procedura relativa al bonus mobilità eppure le sole prime 24 ore son bastate per raggiungere numeri da record: circa 500 esercenti hanno effettuato nel primo giorno disponibile la registrazione con cui sarà possibile usufruire di agevolazioni fino al 60% del valore del mezzo acquistato con un buono che non può superare i 500 euro.

Si sono registrati coloro che vendono i mezzi più disparati. Si ricorda, infatti, che il bonus mobilità riguarda gli esercenti che mettono a disposizione dei propri clienti:

Advertisements

Sfrutta i vantaggi di Amazon Prime destinati agli studenti e ottieni uno sconto sull'abbonamento tramite LiveUniversity. Iscriviti ora e ottieni tre mesi gratis!

  1. biciclette nuove o usate;
  2. biciclette tradizionali che a pedalata assistita;
  3. handbike nuove o usate;
  4. veicoli nuovi o usati per la mobilità personale a propulsione prevalentemente elettrica ( monopattini, hoverboard, segway);
  5. servizi di mobilità condivisa a uso individuale (esclusi quelli mediante autovetture);

Prossimo step: ottenere il rimborso

Chiunque desiderasse ottenere il bonus mobilità, dovrà tenere a mente un’ulteriore data. Secondo quanto comunica il ministero dell’Ambiente, dal 3 novembre sarà possibile richiedere i rimborsi. Come bisognerà procedere?

A partire dalla data già citata, la piattaforma sarà aperta anche agli acquirenti e chi avrà già comprato il mezzo (entro il 2 novembre) potrà chiedere il rimborso presentando la fattura.

Chi, invece, non avrà ancora fatto l’acquisto potrà chiedere la generazione del buono da utilizzare per ottenere lo sconto presso l’esercente prescelto tra coloro che si sono iscritti su www.buonomobilita.it.