Lavoro, stage ed opportunità

Concorso Polizia Penitenziaria: si cercano 976 allievi agenti

Concorso Polizia Penitenziari indetto con l'obiettivo di reclutare 976 Allievi Agenti: di seguito i requisiti richiesti e le modalità di partecipazione.

Buone notizie per chi desidera mettersi in gioco e trovare un impiego grazie al nuovo Concorso Polizia Penitenziaria. È stato reso pubblico sul sito del Ministero della Giustizia il bando di concorso, per titoli ed esami,  per il reclutamento di allievi agenti del Corpo di Polizia Penitenziaria.

Concorso polizia penitenziaria: 976 posti disponibili

I posti messi a disposizione sono ben 976.  Il concorso pubblico è riservato a:

  1. volontari in ferma prefissata di un anno (VFP1) che sono  in servizio da almeno sei mesi (alla data di scadenza  della  domanda  di partecipazione al  concorso),  ovvero  VFP1  collocati  in  congedo  al termine della ferma annuale;
  2.  ai  volontari  in  ferma  prefissata  quadriennale  (VFP4)   in servizio o in  congedo;

I requisiti richiesti

Per partecipare al concorso, occorre essere in possesso dei seguenti requisiti:

  1.  cittadinanza italiana;
  2.  godimento dei diritti civili e politici;
  3. aver compiuto diciotto anni;
  4.  diploma di istruzione secondaria di primo grado;
  5.  essere in possesso  delle  qualità morali  e  di  condotta previste, oltre che dell’efficienza  fisica  e  idoneità  fisica, psichica   e attitudinale al servizio di  polizia  penitenziaria,  in  conformità;

Come partecipare

Le domande potranno essere presentate,  esclusivamente online, a partire dal 14 ottobre al 12 novembre 2020.

Rimani aggiornato