Catania

Catania, 4 positivi al centro smistamento delle Poste: allarme del sindacato

pagamento pensioni giugno 2021
Coronavirus Catania: sarebbero quattro i positivi al centro smistamento della zona industriale, dove monta la rabbia del sindacato per il mancato confronto e procedure inefficaci.

Sarebbero quattro i positivi accertati al centro smistamento delle Poste di Catania, alla zona industriale, dove i sindacati sono in fermento per le procedure di contenimento adottate per la sicurezza dei lavoratori. A riportarlo è il quotidiano La Sicilia.

Stando a quanto dichiarato, ci sarebbero almeno 10 casi sospetti, oltre a quelli di cui si sarebbe già a conoscenza, mentre i tamponi, ancora in corso di svolgimento, avrebbero finora riguardato 40 dei 300 lavoratori del centro. La preoccupazione maggiore dei sindacati riguarda le condizioni di sicurezza del centro, dato che quest’ultimo ha continuato a lavorare regolarmente in seguito all’immediata messa in sicurezza dei locali.

Il primo contagio risale al 10 settembre, quando una dipendente con sintomi è stata sottoposta a tampone e poi ritrovata positiva. Di seguito un altro dipendente sarebbe andato a lavoro con la febbre. A fornire quello che sarebbe il numero esatto dei positivi è uno dei sindacalisti del settore Poste della Slc Cgil. “Abbiamo la certezza di almeno 4 positivi – dichiara a La Sicilia -, ma temiamo che siano molti di più ed è gravissimo mantenere al lavoro, in uno stato d’animo tutt’altro che tranquillo, centinaia di lavoratrici e lavoratori”.

Dubbi, inoltre, vengono nutriti sull’efficacia dell’attività di contact tracing, mentre si contesta il mancato confronto col sindacato sul tema.

Rimani aggiornato