Viaggi

Turismo, Sicilia tra le mete preferite per le vacanze autunnali

turismo sicilia
Più della metà degli italiani ha in programma una vacanza autunnale e la Sicilia è una delle mete preferite.

Siamo ormai alla fine della stagione estiva e molti italiani già pensano o hanno programmato una vacanza autunnale. Da un rapporto dell’Enit, l’Agenzia Nazionale del Turismo, è emerso che il 57% opterà ancora per una vacanza a mare, il 48% per la montagna e il 42% sceglierà di visitare una città d’arte. Così come in estate, durante la quale il 97% è rimasto in Italia, anche in autunno il 92% degli italiani non viaggerà all’estero.

L’Enit ha intervistato oltre 4mila persone nell’ultima settimana di agosto per fare il punto sulle vacanze estive. Il 41% degli italiani non ha potuto fare vacanza, mentre il 59% della popolazione ha effettuato almeno un periodo fuori casa: il 42% ha trascorso un periodo di vacanza, il 17% due o più periodi. Alcuni tra coloro che non hanno potuto concedersi un momento di libertà, quindi, approfitteranno del clima autunnale per organizzare la propria vacanza.

I dati resi noti dall’Enit sono confortanti, sia per quanto riguarda il numero delle presenze dei vacanzieri nei mesi di luglio e agosto, sia per la scelta fatta dalla maggioranza degli italiani di rimanere nel nostro Paese per trascorrere il periodo di ferie“, commenta Lorenza Bonaccorsi, sottosegretaria del Mibact al Turismo.

Sicilia: una delle mete preferite dagli italiani anche in autunno

Quest’estate le mete siciliane hanno riscosso molto successo e il gradimento delle bellezze siciliane da parte di turisti provenienti da tutta Italia continuerà anche nella stagione autunnale.

Per le vacanze estive,infatti, il 97% è rimasto in Italia, preferendo destinazioni quali l’Emilia Romagna, la Puglia e la Sicilia. In autunno, invece, il 92% resterà in Italia, in particolare in Lombardia, Sicilia, Piemonte e Campania.

Fin dall’inizio avevamo invitato gli italiani a fare le vacanze nel nostro Paese, riscoprendo le meraviglie diffuse lungo tutta la Penisola: dal mare alle montagne, dai borghi alla natura incontaminata. Sono confortanti anche i dati che prevedono il prolungamento della stagione anche a settembre e nei mesi autunnali. Periodo, quest’ultimo, in cui gli italiani potranno continuare a utilizzare il bonus vacanze, valido fino al 31 dicembre“, afferma Lorenza Bonaccorsi.