Altro

Sconti studenti universitari: le offerte di settembre

I migliori sconti di settembre per studenti universitari selezionati da LiveUnict

L’inizio delle lezioni è alle porte e gli sconti studenti universitari diventano fondamentali in questo periodo. Tra le tasse universitarie, spese per libri e affitti, arrivare a fine mese con qualcosa da parte è spesso difficile. Tuttavia, esistono numerose possibilità per permettere agli studenti universitari di risparmiare. Musei e teatri sono tra le prime categorie ad offrire sconti per studenti, in modo da agevolare il consumo culturale da parte della categoria, ma non sono gli unici.

Ecco una carrellata di sconti per gli studenti universitari con tutte le offerte di settembre.

Sconti di settembre Amazon

Il colosso Amazon ha pensato agli studenti, offrendo una lista di agevolazione e degli sconti dedicati agli universitari. La più ghiotta è Amazon Prime Student , ovvero il classico abbonamento Prime ma a misura di studente. Attivandolo, si gode di 90 giorni d’uso senza costi aggiuntivi. Quando termina il periodo di prova, il programma si rinnova al prezzo di 18 euro. Per ottenere l’account a prezzo agevolato bisogna essere iscritti a un istituto di istruzione superiore che si trovi in Italia ed essere in grado fornire la prova d’iscrizione (tassa scolastica, tassa universitaria ndr..).

Amazon Prime student funziona esattamente come Prime e dà diritto a diversi servizi: consegna in un giorno, offerte lampo (con 30 minuti di anticipo) Prime Video (servizio di streaming lanciato da Amazon, che offre l’accesso a tante serie tv) Prime Music. (2 milioni di brani e molte altre playlist) Twitch Prime (dedicato a tutti gli gli amanti dei videogiochi), Amazon Photos (uno spazio di archiviazione che Amazon ha creato per conservare al sicuro le foto degli studenti universitari, che potranno così avere un album virtuale sempre a portata di mano) e Prime Reading (centinaia di eBook su cui poter contare in forma gratuita).

Iscriviti ad Amazon Prime Student

Tecnologia, computer e cellulari: le offerte di settembre

Nel post lockdown, è diventato sempre più importante essere muniti di un pc o di uno smartphone di ultima tecnologia. Il punto di riferimento per gli universitari italiani rimane sempre la piattaforma Universitybox che propone sconti riservati agli studenti sui brand più appealing e fino al 50%! Samsung, Huawei, Lenovo, Microsoft e molti altri! Entra, guarda gli sconti e iscriviti gratuitamente per utilizzarli.

Le promozioni di Universitybox


Musica, cosa scegliere fra Spotify e Amazon

Quando si parla di app per la musica, Spotify regna ormai sovrano, ma Amazon Music Unlimited guadagna posizioni assicurando oltre 60 milioni di brani per 1 mese gratis per tutti gli studenti universitari. Anche Spotify prevede una versione premium a misura di studente. Si tratta di Spotify Premium for Students, che prevede una tariffa a metà prezzo proprio per agevolare gli studenti universitari.

Iscriviti ad Amazon Music Unlimited

Musei (agevolazioni per studenti universitari)

Sebbene quasi tutti i musei propongano delle formule di biglietto agevolato per gli studenti, è bene ricordare che in molti casi potrebbe essere richiesto di dimostrare l’iscrizione ad un corso di studi universitario. Inoltre, bisogna anche accertarsi delle specifiche, considerando che alcuni musei permettono l’ingresso ridotto solo a studenti dell’area artistico-culturale.

In ogni caso, la maggior parte dei musei sul territorio nazionale e in Europa, prevede sconti per studenti. Alcune città europee permettono anche l’ingresso gratuito ai cittadini comunitari minori di 25 anni. In generale, è bene controllare sul sito del museo al quale si è interessati le eventuali giornate dedicate agli sconti studenti universitari. Da non dimenticare inoltre l’iniziativa #domenicaalmuseo ovvero l’iniziativa che permette accesso a musei e le aree archeologiche statali ad ingresso gratuito ogni prima domenica del mese.


Volare oh, oh

A offrire agevolazioni in prima linea c’è la compagnia Delta, particolarmente sensibile agli spostamenti degli universitari grazie ai voli scontati e alle convenzioni con Air France, KLM, Alitalia, ma anche con Virgin per i collegamenti fra nord America e Regno Unito.

Un’altra interessante convenzione è quella fra Ryanair e la rete di ESN (la rete di studenti Erasmus) che, grazie alla ESNcard, dà diritto a una scontistica per gli Erasmus, che si spostano spesso da una città all’altra durante il loro periodo di formazione all’estero. Per usufruire della promozione è necessario avere una ESNcard, e si potrà avere il 15% di sconto su 8 voli di sola andata per tutta la durata dell’anno accademico. Inoltre, sarà possibile registrare un bagaglio da 20 kg senza costi aggiuntivi.

Fra i motori di ricerca nazionali e internazionali, sicuramente da segnalare le proposte di Skyscanner, eDreams e di Volagratis.

Le offerte di Skyscanner

Alloggi per studenti, dagli Ostelli ai B&B per viaggiare e per studiare

Gli studenti sono i viaggiatori più avventurosi, sempre in cerca di sconti e agevolazioni. In tanti scelgono l’ostello, un’opzione economica ma con poca privacy, ecco perché in Italia hanno preso piede gli alloggi brevi nei B&B. Nelle grandi città, infatti, diventa sempre pratica più comune utilizzare gli alloggi B&B anche come delle vere e proprie residenze universitarie. A Bologna ad esempio, negli ultimi anni però per le matricole trovare casa è diventato più difficile che sostenere i primi esami: gli appartamenti liberi si sono ridotti all’osso e per un stanza si arriva a pagare fino a 800 euro. È proprio per questo che hanno preso piede gli affitti brevi, ormai disseminate su tutte le piattaforme come “OstellidellaGioventù.com” e Airbnb.

Il più affidabile: Airbnb

Sconti studenti universitari: Teatro e Concerti

Sebbene questo periodo particolare non offra molti spettacoli teatrali e concerti, acquistare sui siti dedicati permette di avere agevolazioni e promozioni riservate agli studenti universitari. Sono infatti diverse le promozioni che i teatri garantiscono agli studenti. Possono esserci giornate dedicate alla categoria studentesca, fasce orarie specifiche o semplicemente biglietti ridotti a seconda degli spettacoli.

Spesso le stesse università promuovono queste iniziative, quindi si consiglia di tenersi sempre aggiornati in merito, chiedendo informazioni o cercando sul sito dell’ateneo. Il teatro è fondamentale per la formazione di ogni essere umano, indipendentemente dai propri studi. E se capita l’opportunità di assistere a spettacoli ad un prezzo agevolato, perché non coglierne l’occasione?

Prenota e acquista il tuo evento