Cronaca

Acireale, il canto del gallo lo disturba e lui accoltella il proprietario

gallo
Ad Acireale (Catania), un uomo di 65 anni accoltella il vicino perché disturbato dal canto e dall'odore del suo gallo. Ecco cosa è successo.

Acireale: rissa con ferimento nel Catanese, dove un uomo di 65 anni, infastidito dal canto mattutino del gallo del vicino e dall’odore che proveniva dal suo pollaio, prende a coltellate il proprietario del pollo al volto ed alle braccia.

L’autore del ferimento è stato arrestato dai carabinieri per lesioni personali aggravate e porto illegale di strumenti da punta e taglio. I militari hanno soccorso la vittima, che è stata trasportata da un’ambulanza del 118 al pronto soccorso dell’ospedale Cannizzaro di Catania, dove è stata giudicata guaribile in 15 giorni.

L’arrestato, anch’egli ferito durante la colluttazione, è stato ricoverato sotto osservazione nell’ospedale di Acireale.