Film Telefilm Serie televisive

Stasera in TV: “Siamo tutti Alberto Sordi?” e “V per vendetta”

Stasera, giovedì 11 giugno 2020, tanti film, telefilm e approfondimenti in TV. Il consueto appuntamento con la programmazione televisiva consigliata dalla redazione di LiveUnict.

Siamo tutti Alberto Sordi? [La7, 21:15]: In “Siamo tutti Alberto Sordi?” vengono ricordate e rivissute le doti dell’indimenticabile Albertone, interprete memorabile delle vicende umane degli italiani del secolo scorso. Un documento eccezionale in cui viene rivisitata la vita del poliedrico artista, dalla sua formazione fino a una carriera lunga più di sessant’anni, tra interviste, spezzoni di film, ricordi, testimonianze esclusive. Tra scene cult di alcuni tra i più significativi film della sua storia e immagini di repertorio, il ricordo e le interviste, gli aneddoti e le riflessioni di colleghi e amici. La serata prosegue poi con uno dei capolavori di Sordi che hanno fatto la storia del nostro cinema: Il medico della mutua, film diretto da Luigi Zampa, in cui Sordi viene affiancato da un’altra grande interprete, Bice Valori.

Petrolio [Rai 2, 21:20]: Speciale Petrolio senza respiro, un racconto inedito, in prima linea, di quanto il nostro paese ha vissuto in queste difficili settimane.

Che Dio ci aiuti [Rai 1, 21:25]: serie tv comica targata Rai. Mentre Suor Angela e Suor Costanza sono in attesa dell’arrivo di una nuova novizia, Nico apprende da Asia una notizia sconvolgente. Intanto, con il suo ritorno Azzurra annuncia un grande progetto.

V per vendetta [Italia 2, 21:20]: in un futuro prossimo, un regime totalitario opprime Londra. Un vendicatore di nome V, mascherato da Guy Fawkes (il ribelle impiccato nella storica congiura delle polveri del 1605), colto e galantuomo, salva la giovane Evey dalle violenze di alcuni sbirri: insieme lotteranno contro un regime che perseguita stranieri, omosessuali e oppositori.

Din don – Una parrocchia in due [Italia 1, 21:30]: commedia del 2018. Donato, un manager musicale cialtrone, per sfuggire ai due sgherri di un boss a cui ha fatto perdere molti soldi, approfittando di una lettera dello zio vescovo, si presenta al parroco di una chiesa di paese, Don Dino, vestito da prete, e finge di essere stato mandato lì dal vescovo come viceparroco.

New Amsterdam [Canale 5, 21:22]: la dottoressa Castro annuncia di avere i fondi per l’avvio della seconda fase di un trial clinico che coinvolgerà 40 pazienti oncologici, ma quando la dottoressa Sharpe scopre che in realtà ne ha ammessi solo 15, la accusa di venir meno al proprio dovere di curare più persone possibili. Incattivita con il Sistema, la Sharpe propone una soluzione creativa per aiutare una donna ex-obesa alla quale l’assicurazione nega l’intervento di rimozione della pelle in eccesso. Max e Reynolds si trovano in difficoltà con un paziente tredicenne che ha un grave danno ai polmoni causato dall’uso della sigaretta elettronica. I due mettono in campo tutte le proprie armi per salvarlo, dai farmaci sperimentali alle preghiere.

Jupiter [20 Mediaset, 21:04]: film fantascientifico americano del 2015 . Quando Jupiter Jones è nata, i segni hanno predetto per lei un grande destino. Divenuta adulta, però, Jupiter si ritrova nella fredda realtà di un lavoro come donna delle pulizie. Tuttavia, quando sulla Terra arriva Caine, un misterioso cacciatore incaricato di rintracciarla, Jupiter viene a sapere che, geneticamente, lei è la prossima in linea per una eredità straordinaria che potrebbe alterare l’equilibrio del cosmo.

a.C.d.C. – Storia del mondo La Rivoluzione industriale [Rai Storia, 21:10]: documentario di storia realizzato da Alessandro Barbero, Monica Taburchi e Davide Savelli.

Università di Catania