Libri - Liber Amanti

Giornata mondiale del libro: una maratona per leggere capolavori in diretta

In occasione della Giornata mondiale del libro e del diritto d'autore, si organizza una maratona in streaming: per ore numerosissimi uomini di cultura leggeranno estratti delle opere più belle di sempre.

L’emergenza sanitaria non cancella la date importanti ed oggi, dunque, ricorre la Giornata Mondiale del Libro. Per l’occasione la Fondazione De Sanctis, in collaborazione con il Centro per il Libro e la Lettura,  rinnova i metodi ma conferma l’obiettivo: fare in modo che la letteratura venga conosciuta e amata da tutti e che i classici vengano riscoperti.

Le disposizioni vigenti hanno spinto gli ideatori ad organizzare una maratona letteraria virtuale. Per la prima volta, oltre 100 figure di spicco della cultura nazionale ed internazionale leggeranno le pagine in diretta streaming.

Già da questa mattina, il pubblico ha potuto ascoltare le parole assistere alla lettura de Storia di una gabbianella e del gatto che le insegnò a volare in memoria dell’autore, Luis Sepúlveda, recentemente scomparso a causa del Coronavirus.

Anche nelle prossime ore e fino alle 18:00 sarà possibile emozionarsi. Alle ore 12:00, il Presidente della Camera, Roberto Fico, rivolgerà un messaggio ai partecipanti: il politico cederà poi la parola a Corrado Augias, che reciterà La Ginestra di Leopardi, ed ad altri lettori.

Alle ore 13:00 sarà la volta di Orhan Pamuk che leggerà, in maniera oggi più che mai significativa, della peste ne I promessi sposi di Manzoni.

I conduttori si alterneranno di ora in ora, mentre le figure di spicco della letteratura di tutti i tempi rivivranno attraverso i loro capolavori. Da Machiavelli a Camus, da Verga a Buzzati, da Shakespeare a Pirandello: non sarà difficile rimanere incollati allo schermo fino all’ultima lettura, quella de Il piccolo principe di Saint-Exupéry ad opera di Sergio Assisi. Un appuntamento volto a ricordarci che la letteratura, come la nostra vita, non si ferma.