Attualità

Coronavirus in Sicilia, curva stabile: più di 30 guariti in un giorno

Coronavirus Sicilia
L'andamento del coronavirus in Sicilia così come comunicato dalla Regione Siciliana oggi, lunedì 20 aprile: continua la fase di stabilizzazione della curva dei contagi.

Continua l’andamento stabile della curva nell’aggiornamento quotidiano pubblicato dalla Regione Siciliana. Con un’ordinanza pubblicata nel corso del fine settimana ed entrata in vigore già da domenica, il governatore Nello Musumeci ha stabilito misure più tolleranti per la mobilità dei siciliani, consentendo le attività motorie nei pressi della propria abitazione ma in solitaria, la coltivazione del proprio orto e i lavori di manutenzione per gli stabilimenti balneari.

Il numero dei contagiati, tuttavia, continua a salire, seppur non più rapidamente come all’inizio della pandemia, e bisognerà di sicuro aspettare gli inizi di maggio per conoscere in concreto in cosa consisterà la “Fase 2”. Questi i casi di contagio relativi a oggi, lunedì 20 aprile. Per un approfondimento sull’andamento della pandemia in Sicilia, infine, si consiglia la visione delle infografiche aggiornate quotidianamente dalla redazione.

Leggi anche: Infografiche a cura di LiveUnict

Dall’inizio dei controlli, i tamponi effettuati sono stati 51.373 (+1.601 rispetto a ieri). Di questi sono risultati positivi 2.759 (+42), mentre, attualmente, sono ancora contagiate 2.210 persone (+8), 346 sono guarite (+31) e 203 decedute (+3).

Degli attuali 2.210 positivi, 565 pazienti (+2) sono ricoverati – di cui 39 in terapia intensiva (-2) – mentre 1.645 (+6) sono in isolamento domiciliare.

Advertisements

Sfrutta i vantaggi di TEMU destinati agli studenti universitari per ottenere un pacchetto buono di 💰100€. Clicca sul link o cerca ⭐️ apd39549 sull'App Temu!

Il prossimo aggiornamento regionale avverrà domani. Lo comunica la presidenza della Regione Siciliana.

Si raccomanda di attenersi scrupolosamente alle indicazioni fornite dal Ministero della Salute per contenere la diffusione del virus. Per ulteriori approfondimenti visitare il sito dedicato www.siciliacoronavirus.it o chiamare il numero verde 800.45.87.87.

UNIVERSITÀ DI CATANIA