Catania

Coronavirus, Parmitano: “Siamo un grande popolo, ce la faremo” [VIDEO]

Luca Parmitano invita siciliani ed italiani tutti a stringere i denti e rimanere a casa: il videomessaggio dell'astronauta sul sito della Regione Sicilia.

In questi giorni difficili numerosi personaggi di spicco hanno invitato gli italiani a rispettare la quarantena per salvaguardare la propria salute e quella altrui. Al già consistente numero di appelli oggi si aggiunge quello dell’astronauta catanese Luca Parmitano: sul sito della Regione Sicilia, infatti, è possibile ascoltare il suo messaggio.

“Dopo tre settimane in quarantena e duecento giorni in isolamento sulla Stazione Spaziale Internazionale, sono rientrato sulla Terra – racconta Parmitano-. Adesso sono in isolamento volontario per dare il mio piccolo contributo ed evitare l’allargarsi del contagio del Coronavirus”.

Anche il siciliano ha ribadito alcune fondamentali norme da seguire quali, per esempio, l’utilizzo di fazzoletti monouso o il mantenimento delle distanze di sicurezza. Al termine del video, Luca Parmitano ha rivolto un incoraggiamento agli amati conterranei.

“Noi italiani amiamo la vita all’aperto, un aperitivo, una pizza, una serata con gli amici ma questo è il momento di fare un piccolo sacrificio per il bene comune. Forse è anche  il momento di restare a casa per leggere un buon libro, ascoltare buona musica, passare del tempo con la famiglia: qualcosa che può darci grande soddisfazione.- consiglia l’astronauta-. Siamo un grande popolo, siamo tutti uniti, e insieme ce la faremo… passeremo anche questa. Io resto a casa“.