Cronaca

Coronavirus, a Messina controlli a tappeto su un treno arrivato dal Nord [VIDEO]

Controlli a tappeto sui passeggeri provenienti da un treno partito dal Nord Italia: termoscanner e identificazione dei presenti, sul luogo medici e forze dell'ordine.

Un treno proveniente dal Nord Italia e diretto a Siracusa, è stato fermato a Messina dopo aver attraversato lo Stretto. I passeggeri dei vagoni dell’Intercity IC35663 sono stati invitati a scendere e controllati uno ad uno, grazie ai rilevatori termici, dal personale medico e paramedico. Sul luogo presenti anche le forze dell’ordine, che hanno schedulato i presenti tramite carta d’identità.

Il treno, che ha attraversato tutta la penisola durante la giornata di oggi, dopo esser arrivato a Villa San Giovanni è stato imbarcato direzione Siracusa; il convoglio dovrebbe ripartire, una volta effettuate le operazioni di controllo, alle ore 16.00 da Messina Centrale: previste le fermate a Taormina, Giarre Riposto, Acireale, Catania Centrale, Lentini, Augusta e proprio Siracusa. Nell’orario in cui scriviamo, si registra un ritardo di oltre un’ora, in quanto l’orario di regolare partenza era stato fissato per le ore 13.10 dalla stazione di Messina Centrale.

L’arrivo del treno ed i controlli, sono stati documentati da una lunga diretta effettuata da Local Team su Facebook, che ha mostrato le immagini del personale medico in azione, come si vede nel video seguente.

Advertisements

Sfrutta i vantaggi di Amazon Prime destinati agli studenti e ottieni uno sconto sull'abbonamento tramite LiveUniversity. Iscriviti ora e ottieni tre mesi gratis!