Lavoro, stage ed opportunità

Concorso Guardia di Finanza: bando per Allievi Ufficiali

Ancora qualche giorno per inviare la propria domanda di partecipazione al concorso per Allievi Ufficiali indetto dalla Guardia di Finanza: tutte le informazioni utili.

Concorsi pubblici: arriva un altro bando di concorso, stavolta dalla Guardia di Finanza e finalizzato all’ammissione al corso dell’Accademia della GF. I posti a disposizione sono 66 nella posizione di Allievo Ufficiale del “ruolo normale”. La selezione avverrà per esami e sono previste diverse prove. Gli aspiranti candidati devono presentare la domanda entro le ore 12 del 21 Febbraio 2020, attraverso l’apposita procedura online.

Requisiti

Possono partecipare al bando di concorso tutti coloro che possiedono, al momento della presentazione della domanda, i seguenti requisiti:

  • gli ispettori, i sovrintendenti, gli appuntati e i finanzieri della GF in servizio, che:
    – non hanno superato il 28° anno di età alla data del 1° gennaio 2019 (nati dal 1° gennaio 1992 in poi);
    – non siano stati prosciolti, d’autorità o d’ufficio, da precedente arruolamento nelle Forze armate e di polizia, se concorrenti per il comparto aeronavale:
  • specializzazione “pilota militare”, per inattitudine al volo;
  • specializzazione comandante di stazione e unità navale per inattitudine alla navigazione;
  • se in servizio permanente, non siano stati dichiarati non idonei all’avanzamento o, se dichiarati non idonei all’avanzamento, abbiano successivamente conseguito un giudizio di idoneità e siano trascorsi almeno cinque anni dalla dichiarazione di non idoneità, o non abbiano rinunciato all’avanzamento nell’ultimo quinquennio;
  • non siano imputati, non siano stati condannati né abbiano ottenuto l’applicazione della pena ai sensi dell’articolo 444 c.p.p. per delitti non colposi, né siano o siano stati sottoposti a misure di prevenzione;
  • non abbiano riportato, nell’ultimo biennio, sanzioni disciplinari più gravi della consegna;
  • non siano sottoposti a un procedimento disciplinare di corpo da cui possa derivare l’irrogazione di una sanzione più grave della consegna, a un procedimento disciplinare di stato o a un procedimento disciplinare ai sensi dell’articolo 17 delle norme di attuazione, di coordinamento e transitorie del codice di procedura penale;
  • non siano sospesi dall’impiego o non siano in aspettativa.

Esami e prove

Sono previste diverse prove d’esame volte al superamento del concorso:

  • una prova preliminare, mediante la somministrazione di test logico matematici e culturali;
  • una prova scritta di cultura generale;
  • una prova di efficienza fisica;
  • accertamento dell’idoneità attitudinale;
  • accertamento dell’idoneità psico fisica;
  • valutazione dei titoli;
  • prove orali;
  • una prova facoltativa di una lingua straniera;
  • una prova facoltativa di informatica;
  • visita medica di controllo per i concorrenti per la specializzazione “pilota militare”;
  • accertamento dell’idoneità al pilotaggio per i concorrenti per la specializzazione “pilota militare”;
  • visita medica di incorporamento.

Per ulteriori informazioni, consulta il bando.

 

Da TWITTER

Coronavirus, il Ministro Azzolina: "No a viaggi di istruzione in Italia e all'estero" https://www.liveuniversity.it/2020/02/23/coronavirus-stop-gite-italia-estero/

"Striscia la Notizia" a Catania: appello per trovare casa ai randagi del San Marco https://catania.liveuniversity.it/2020/02/21/striscia-la-notizia-catania-san-marco-randagi/ di @liveunict

Load More...