Lavoro, stage ed opportunità

Lavorare nel 2020: ecco le 10 professioni più richieste

Le professioni più richieste nel 2020 avranno il denominatore comune della flessibilità. Ecco i dieci lavori che saranno più richiesti nel 2020.

Secondo alcune ricerche, il mondo del lavoro nel 2020 si aprirà sotto l’insegna della flessibilità. A dimostrarlo è uno studio presentato sul sito americano di lavoro da remoto “FlexJobs”, che ha pubblicato una lista delle professioni più richieste nel 2020. Negli Stati Uniti, infatti, i lavori flessibili sono sarebbero fortemente in crescita, potendo essere svolti da qualsiasi posto e offrendo una grande adattabilità negli orari. Ecco, quindi, le dieci professioni che saranno più richieste, e ben pagate, nel nuovo anno.

10 – Insegnanti di specialità sanitarie post secondarie

Stando al sito, questi professionisti subiranno un incremento del 23% entro il 2028, percependo uno stipendio di circa 97mila dollari l’anno. Gli insegnanti di specialità sanitarie post secondarie si occupano di istruire in diverse materie accademiche e tecniche gli studenti dopo il livello delle scuole superiori. Possono, inoltre, dedicarsi alla pubblicazioni di libri e articoli accademici.

9 – Sviluppatori software di app

Questi professionisti, tra i più richiesti negli ultimi anni, conosceranno un tasso di crescita del 28% entro il 2028, con una retribuzione media di 103mila dollari circa. Si occupano di progettare programmi informatici per computer e smartphone, o sviluppano sistemi sottostati per gestire i dispositivi o controllare le reti.

8 – Analisti di ricerca operativa

I professionisti di questo settore avranno una crescita del 26% entro il 2028 e percepiranno in media circa 83mila dollari l’anno. Si tratta di specialisti che utilizzano metodi matematici e analitici per aiutare le aziende a individuare problemi complessi e ricercare le soluzioni più adatte.

7 – Matematici

Per i matematici è previsto un livello di crescita pari al 26% entro il 2028, con stipendi medi che si aggireranno intorno ai 101mila dollari annui. Si occuperanno di analizzare dati e applicare leggi matematiche per la risoluzione di problemi reali in tutti i settori, dal mondo degli affari alla sanità.

6 – Consulenti genetici

I consulenti genetici subiranno un tasso di crescita del 21% entro il 2028, percependo un salario medio di circa 80mila dollari l’anno. Questi professionisti valutano il rischio individuale o familiare di numerose condizioni ereditarie, come difetti alla nascita o disturbi genetici.

5 – Logopedisti

Secondo i dati, i logopedisti cresceranno del 27% entro in 2028, con uno stipendio annuo pari a circa 77mila dollari. Questi professionisti si occupano di valutare, diagnosticare, curare e prevenire i disturbi relativi alla comunicazione e alla deglutizione in adulti e bambini.

4 – Infermieri specializzati

Il tasso di crescita previsto per questa categoria professionale è del 2% entro il 2028, con una retribuzione media pari a circa 107mila dollari l’anno. Questi professionisti saranno sempre più richiesti nell’ambito dell’assistenza sanitaria domiciliare, fornendo cure di base o specialistiche.

3 – Statistici

Gli statistici conosceranno una crescita del 31% entro il 2028, percependo un salario medio di circa 87mila dollari all’anno. Applicando teorie e tecniche come la modellistica statistica, progettano indagini, questionari, sondaggi per raccogliere dati e risolvere problemi pratici.

2 – Assistenti medici

La crescita prevista per questi professionisti è del 31% entro il 2028, con uno stipendio medio di circa 108mila dollari annui. Gli assistenti medici praticano la medicina in team con altri specialisti, come chirurghi e operatori sanitari, esaminando, diagnosticando ed elaborando terapie.

1 – Analisti della sicurezza informatica

Per questi professionisti si prevede una crescita del 32% entro il 2028, arrivando a percepire in media 98mila dollari circa all’anno. Si occupano di attuare misure di sicurezza contro le violazioni della rete, diventando sempre più richiesti e necessari al crescere delle diverse minacce informatiche.

 

 

Da TWITTER

Dal quartiere ferito dallo sventramento degli anni '50 sboccia "#Sottosopra: #AbitareCollaborativo", che offrirà alloggio e opportunità di riscatto a cittadini che vivono in situazioni di disagio abitativo. @OxfamItalia @ComunediCatania @ConilSud
https://catania.liveuniversity.it/2020/02/15/san-berillo-palazzo-de-gaetani-sottosopra-abitare-collaborativo/

Etna, un documentario ricostruisce in 3D la storica eruzione del 1669 [VIDEO] https://catania.liveuniversity.it/2019/11/14/etna-eruzione-1669-documentario/ di @liveunict

Invita amici e parenti alla laurea, ma l'aula è chiusa: era tutto falso https://www.liveuniversity.it/2019/12/23/universita-laurea-finta-studentessa-chieti/

Load More...