Scuola

Concorso scuola straordinario: cosa studiare

concorso scuola 2020
Il concorso scuola straordinario che dovrebbe svolgersi nel 2020 è atteso da tantissime persone: ecco cosa studiare e la tipologia delle prove.

Concorso scuola straordinario


Il concorso scuola straordinario è certamente uno dei più attesi per l’anno 2020: sono infatti in molti ad aspettare notizie e informazioni riguardo scadenze e prove d’esame. Si tratta infatti di un concorso che potrebbe permettere di trovare un impiego fisso a molti docenti fino ad ora precari: sarebbe infatti destinato a docenti con tre anni di servizio tra il 2008/2009 e il 2019/2020.

Secondo le ultime novità il bando del concorso dovrebbe essere pubblicato nel mese di febbraio, ma non si conoscono ancora tutti i dettagli. Tuttavia, per coloro i quali sono interessati a partecipare, ecco alcune indicazioni su cosa studiare per la preparazione alle prove.

Concorso scuola straordinario: le prove

Anche se non è ancora stato pubblicato il bando con tutte le informazioni relative al concorso, è già possibile parlare delle prove. Il concorso dovrebbe consistere in una prova selettiva computer based che si considererà superata ottenendo un punteggio di 7/10.

Successivamente, si creeranno delle graduatorie sulla base dei punteggi della prova e dei titoli culturali e di servizio dei partecipanti. Infine, si procederà con l’ammissione dei docenti all’anno di formazione e di prova per poi concludere il percorso con la valutazione da parte della scuola dove si è prestato servizio.

Concorso scuola straordinario: cosa studiare

Secondo quanto risulta, gli argomenti della prova saranno gli stessi del concorso docenti 2016. Di seguito le informazioni contenute nell’allegato A al decreto del concorso 2016.

Nello specifico si richiederanno conoscenze nell’ambito della propria disciplina e del suo insegnamento, ma anche conoscenze psicologiche e pedagogico-didattiche. E ancora, si richiederanno conoscenze dei media e degli strumenti interattivi per l’insegnamento e degli adatti strumenti di valutazione. Anche le conoscenze di una lingua straniera comunitaria (inglese per la scuola primaria) potrebbero essere oggetto di valutazione.

Per maggiori dettagli riguardo a prove e requisiti si consiglia di attendere la pubblicazione del bando sul concorso scuola straordinario.

Rimani aggiornato