News

In Sicilia disoccupazione alle stelle: oltre 174mila domande di sussidio in un anno

Aumentano le richieste per l'indennità mensile di disoccupazione in Sicilia. La regione è la quarta in Italia per numero di richieste.

Disoccupazione e richieste di sussidio in vertiginoso aumento in Sicilia. Nel corso del 2018 sono pervenute oltre 174mila domande di Naspi (Nuova assicurazione sociale per l’impiego), ovvero l’indennità mensile per la disoccupazione. Si tratta di 13.339 domande in più rispetto all’anno precedente, pari a quasi il 9% di richieste (8,7% per l’esattezza), un aumento che è fotografia di una Sicilia sempre più in difficoltà.

Nel 2017 erano state presentate 160.080 domande, ma la Sicilia non è l’unica regione dove si registra un aumento. Percentuali di richieste elevate anche in Lombardia, Puglia, Campania ed Emilia Romagna. Tuttavia, fanno peggio della Sicilia solo tre regioni: Friuli Venezia Giulia, Puglia e Basilicate, con percentuali che vanno dal 10,1% all’8,8%.

Dalle venti regioni italiane sono giunte in tutto circa due milioni di domande, con il 40% delle richieste proveniente dall’Italia meridionale. Poco di più nel settentrione, mentre il Centro presenta la percentuale di domande più basse, con solo il 18,7% del totale.

La quasi totalità delle domande presentate in Sicilia sono state accettate (il 95%), pari a oltre 165mila richieste di indennità accolte. Le regioni con il numero di domande accolte coincidono con quelle dove le domande sono state più numerose: infatti, troviamo la Lombardia (230.589, con 12.669 domande non accolte), la Campania, la Sicilia, l’Emilia Romagna (154.822, pari al 97,3% delle domande presentate), il Veneto (151.975) e la Toscana (130.561, pari al 97% delle richieste sopraggiunte).

Università di Catania