Lavoro, stage ed opportunità

Tirocini alla Regione Siciliana: bando per 110 giovani laureati

Il progetto vedrà l'ingresso di 110 tirocinanti nella Pubblica Amministrazione. Stanziati due milioni e settecentomila euro dalla Regione Sicilia

Pubblicati sui siti web ufficiali delle Università di Palermo, Catania, Messina ed Enna, gli avvisi rivolti ai giovani laureati siciliani, i quali potranno inviare le proprie candidature per un percorso formativo e professionalizzante all’interno degli uffici dell’amministrazione regionale.

L’iniziativa, avviata nei mesi scorsi dall’assessorato all’Istruzione e alla formazione professionale al fine di incrementare l’occupabilità dei giovani universitari, vedrà l’ingresso nella Pubblica Amministrazione di 110 tirocinanti delle facoltà siciliane.

Per il progetto sono stati messi a disposizione dalla Regione Sicilia due milioni e settecentomila euro, che verranno così distribuiti: 922mila per Palermo (38 posti), 807mila per Catania (33 posti), 653mila per Messina (27 posti) e 292mila per la Kore di Enna (12 posti).

“L’impegno assunto con i giovani aspiranti tirocinanti – sottolinea il presidente Nello Musumeci – lo abbiamo mantenuto. Il governo regionale offre così una preziosa opportunità formativa nella Pubblica amministrazione a oltre cento neolaureati e ne ricava impegno, collaborazione e competente supporto nelle sue depauperate strutture burocratiche. È solo una esperienza-pilota limitata nel tempo, ma è sempre un’esaltante esperienza”.

Requisiti richiesti

Gli interessati dovranno avere un’età massima di 35 anni, risiedere in Sicilia e aver conseguito una laurea magistrale, specialistica o di vecchio ordinamento, con un voto minimo di 105/110 in una delle seguenti aree disciplinari: Scienze giuridiche e politico-sociali; Scienze economiche, statistiche e gestionali; Scienze ingegneristiche e Architettura e una piccola percentuale è riservata agli ambiti disciplinari di altre categorie. Le candidature possono essere presentate fino al 24 luglio.

Il bando dell’Università di Catania

Da TWITTER

Un modo per riflettere sulla Costituzione Italiana in classe.
Oggi al MIUR sono stati premiati i docenti e gli studenti vincitori del concorso “Rileggiamo l’articolo 3”. Bravi ragazzi!

I dettagli ▶️ https://www.miur.gov.it/web/guest/-/-rileggiamo-l-articolo-3-premiate-le-scuole-vincitrici-del-concorso-al-centro-della-riflessione-le-disuguaglianze-create-dall-analfabetismo-funzionale

#Mattarella ospite a #Catania: conferirà una medaglia ai Vigili del Fuoco https://catania.liveuniversity.it/2019/11/14/mattarella-ospite-a-catania-conferira-una-medaglia-ai-vigili-del-fuoco/ di @liveunict

#Etna, un documentario ricostruisce in 3D la storica eruzione del 1669 #VIDEO https://catania.liveuniversity.it/2019/11/14/etna-eruzione-1669-documentario/

Load More...