Catania

Catania, irrompono in aula sullo scooter: denunciati due diciannovenni

Foto archivio
Due diciannovenni catanesi sono stati segnalati alla polizia postale per un'irruzione negli edifici scolastici a bordo di due scooter accesi.

Le bravate tra i banchi scolastici sono sempre esistite, ma con l’avvento dei cellulari è sempre più facile dare un volto ai responsabili di scorribande e atti vandalici. L’ultima notizia arriva da un istituto di Catania, dove due diciannovenni hanno pensato bene di irrompere nei locali scolastici in sella agli scooter nel corso dell’orario scolastico.

I due avrebbero sfrecciato per i corridoi e le aule per poi essere ripresi da uno smartphone, mandando in rete la bravata poco dopo. La denuncia alla polizia postale è arrivata direttamente dal preside ancor prima della pubblicazione del video.

La polizia ha rinnovato l’invito a continuare a segnalare tramite YouPol, l’app della polizia disponibile in tutta Italia dal maggio del 2018, episodi simili o di bullismo.