Catania

Catania, studenti ripuliscono spiaggetta Ognina: 20 sacchi di spazzatura raccolti

La bonifica fatta rientra nel progetto educativo di sensibilizzazione “Nauticinblu”.

Bottiglie di birre, lattine, flaconi di plastica per detersivi, cicche di sigarette, resti di barche, un telo di linoleum pvc per il rivestimento di pavimentazioni, inerti vari di piccole e medie dimensioni.

Almeno una ventina di sacchi, tra rifiuti differenziati e indifferenziati che gli studenti dell’Istituto nautico ‘Duca degli Abruzzi’ di Catania, con il supporto di Dusty, hanno prodotto questa mattina dopo aver ripulito la spiaggia di Ognina.

La bonifica fatta rientra nel progetto educativo di sensibilizzazione “Nauticinblu” avviato dall’associazione Marevivo, destinato agli studenti degli istituti nautici della Sicilia.

Redazione

Articoli scritti dalla Redazione.