Lavoro, stage ed opportunità

Agenzia delle Entrate assume: 160 posti di lavoro disponibili

Concorso Agenzia delle Entrate 2020
Nuove assunzioni da parte dell'Agenzia delle Entrata con due bandi. In tutto sono 160 posti disponibili: ecco i dettagli.

Pubblicati sulla Gazzetta Ufficiale, i due bandi dell’Agenzia delle Entrate prevede l’assunzione di 160 risorse da dividere tra gli uffici. Per poter partecipare ai concorso 2019 dell’Ente, si deve essere in possesso di una laurea.

In particolare, i posti disponibili si dividono così: 150 sono diretti ai dirigenti degli uffici addetti alla gestione, alla riscossione e contenzioso dei tributi; mentre 10 unità saranno predisposte negli uffici addetti ai servizi catastali. La domanda di partecipazione va presentata online, sul sito dell’Agenzia delle Entrate, entro il 4 marzo.

Entrambi i concorsi pubblici prevedono lo svolgimento di diverse prove: una eventuale preselezione, una prova scritta, articolata in 2 fasi, e di un esame orale. Da ricordare che per accedere ai concorsi, i candidati devono essere in possesso di requisiti generali (cittadinanza italiana, godimento dei diritti civili e politici, idoneità fisica, posizione regolare nei confronti dell’obbligo di leva per i cittadini soggetti a tale obbligo, non essere stati interdetti dai pubblici uffici, destituiti o dispensati dall’impiego presso una pubblica amministrazione).

Il 50% dei posti disponibili è riservato per i dipendenti di ruolo assunti mediante concorsi pubblici e in servizio presso l’agenzia delle entrate, con minimo 10 anni di anzianità, senza demerito, nella terza area funzionale.

Per maggiori informazioni, si consiglia di consultare i bandi:

Università di Catania