Tecnologia e Social

Non ti piace un brano? Spotify ti permetterà di bloccarlo 

Dopo le playlist "cosmiche" orientate sui segni zodiacali, arriverà una funzione per bloccare gli artisti che non piacciono. 

Se mentre ascoltante una delle vostre playlist, vi infastidite quando vengono casualmente riprodotti brani che non vi piacciono, tra poco sarà possibile rimediare a tutto questo. Spotify introdurrà una funzione che permetterà di escludere la musica indesiderata. Si tratta, in realtà, di un’opzione in sviluppo dal 2017. Spotify ha deciso di riprenderla dopo il caso di R.Kelly, rapper eliminato dallo streaming per via delle accuse di abusi e violenze sulle donne. Lo staff, allora, ha provveduto a rimuovere manualmente l’artista dalle playlist di tutti gli utenti.

Adesso, negli Stati Uniti si sta testando la funzione sui dispositivi iOS, ma non ancora nella versione desktop e web. Una volta testata ed estesa l’opzione permetterà agli oltre 170 milioni di utenti di bloccare tutti i brani che non rientrano tra le proprie preferenze. Sarà sufficiente cliccare sui tre puntini (“…”) per attivare il comando “Don’t play this artist”.

Da TWITTER

Passione #Etna: il canale #YouTube dedicato alla scoperta del #vulcano https://catania.liveuniversity.it/2019/11/18/passione-etna-canale-youtube-antonio-de-luca/

Ritrovata #moto del turista #messicano: Bernardo e “Rebecca” possono ripartire https://catania.liveuniversity.it/2019/11/19/catania-furto-moto-travel-blogger-ritrovamento/ #Catania

AMS EVA1: l’intera #ISS riflessa nel mio visore, con la Terra ben visibile in secondo piano. Una versione dal vivo del logo della #MissionBeyond. #SpacewalkForAMS

Load More...