Erasmus

Borse di studio “Erasmus Mundus”: aperte candidature per studenti

Borse di studio per gli studenti dell'Università di Catania: presentato il progetto "TEMA+ European Territories: Heritage and Development".

È stato indetto il progetto Erasmus Mundus Joint Master Course “TEMA+ European Territories: Heritage and Development”, destinato agli studenti del corso di laurea magistrale in Storia e Cultura dei Paesi mediterranei (Dipartimento di Scienze politiche e sociali).

Il corso biennale (120 ECTS), si tiene in inglese e francese, ed è finalizzato a sviluppare le competenze necessarie alle figure professionali che operano nell’ambito del patrimonio culturale europeo e, nello specifico, nei settori della gestione dei beni culturali, della promozione e pianificazione dello sviluppo turistico e della valorizzazione delle identità territoriali. Gli studenti, quindi, al termine del corso, otterranno qualifiche importanti per l’inserimento all’interno delle amministrazioni pubbliche locali, regionali, nazionali e territoriali, nelle istituzioni di ricerca e nel settore privato.

Il corso è promosso da un consorzio di atenei a cui aderiscono la Eötvös Loránd University di Budapest (Ungheria), che coordina il progetto, la Charles University di Praga (Repubblica Ceca), l’Universitè Laval di Québec (Canada) e l’Ecole des Hautes Etudes en Sciences Sociales di Parigi (Francia), oltre all’Università di Catania.

Le borse di studio, presenti in numero limitato, sono indirizzate a coprire le spese di iscrizione e a garantire un contributo mensile. Sarà possibile, fino al 24 febbraio 2019.

È possibile partecipare al progetto, inviando la “call for application” al sito di riferimento (mastertema.eu).

Da TWITTER

Seminario permanente di studi “Le migrazioni e la città: il sapere agito” @liveunict http://www.radioradicale.it/scheda/595736/seminario-permanente-di-studi-le-migrazioni-e-la-citta-il-sapere-agito

Potremmo definire le Biblioteche riunite “la Cappella Sistina del sapere”.
#Meraviglie #Rai1 @ComunediCatania @monasteroct @liveunict

Al centro del Chiostro di Levante è incastonato uno spettacolare “Caffeaos”, cioè “CoffeeHouse”, dove i monaci prendevano il caffè.
#Meraviglie #Rai1 @ComunediCatania @monasteroct @liveunict

Load More...