Attualità

“Aiutiamo Calogero”: raccolta fondi per salvare giovane malato di tumore

Raccolta fondi per Calogero, un giovane colpito da un tumore aggressivo. Amici e parenti si stanno mobilitando per aiutarlo a raggiungere gli Stati Uniti.

“Aiutiamo Calogero”: è stata aperta una raccolta fondi per sostenere economicamente un giovane colpito da un tumore. Il ragazzo, 27 anni, residente a Nissoria ed ex studente dell’Università di Catania, si è laureato in Economia aziendale. Due anni fa il raggiungimento dell’ambito traguardo ha coinciso con l’inizio dell’incubo: gli è stato diagnosticato un linfoma aggressivo.

E per questo Calogero Gliozzo necessita di aiuto per coprire le esose spese di un’operazione all’estero. I familiari, gli amici e persino il sindaco di Nissoria si sono mobilitati subito per sensibilizzare e raccogliere i fondi necessari alle spese mediche. È stato aperto un profilo sul sito “Gofundme” per sostenere questa giusta causa e la lotta di chi ama la vita e ha un’instancabile voglia di viverla.

Si trovano infatti in America i centri medici con le tecnologie più avanzate in merito alla cura del cancro. Il linfoma non si è arrestato dopo la chemioterapia alla quale Calogero si è sottoposto tra i centri della Sicilia e di Pavia. Calogero ha ancora tanta voglia di lottare, il suo corpo però inizia a indebolirsi e l’ultima possibilità di vincere questa malattia viene della ” Car-T”, un complesso procedimento terapeutico che non è ancora arrivato in Italia e che è disponibile negli Stati Uniti.

Disponibile ma non a portata di portafoglio: il viaggio che Calogero e un suo accompagnatore dovranno correre hanno spese irrisorie se paragonati ai costi di ospedalizzazione degli ospedali americani, e in particolare per questo tipo di terapia: essa consiste in un complesso procedimento nel quale alcune cellule del sistema immunitario vengono prelevate dal paziente, geneticamente modificate in laboratorio per poter riconoscere le cellule tumorali e poi re-infuse nello stesso paziente. I costi totali di questo trattamento definito “rivoluzionario” possono superare anche i 475 mila dollari, una cifra spaventosa, ma che potrebbe salvare una vita troppo breve per finire.

Per sostenere Calogero e fare una donazione, è possibile collegarsi sul sito “Gofundme” e cercare la campagna “Aiutiamo Calogero”.

Cristina Curcio

Altro... gofundme, linfoma, raccolta fondi, studente
Esplosione Parigi, una raccolta fondi per Angela: l’appello del fratello sui social

Il fratello della ragazza rimasta ferita nell'esplosione di Parigi ha iniziato una raccolta fondi dal nome #HelpAngelaDanceAgain per aiutare la...

Catania, ministra Grillo sulla morte di Raffaele: “Chiesti accertamenti sul soccorso”

La ministra della Salute Giulia Grillo chiede di indagare sulla morte del giovane Raffaele Barresi, 17enne deceduto venerdì al Principe...

Chiudi