Lavoro, stage ed opportunità

Lavoro, pubblicati bandi delle Forze armate: reclutamento di 396 allievi

Pubblicati i bandi per partecipare ai concorsi di reclutamento nelle Forze armate italiane: per un totale di 396 posizioni di allievi di prima classe per Esercito, Marina, Carabinieri e Aeronautica.

Ad indire i concorsi per le Forze armate è il Ministero della Difesa, al fine di reclutare 396 allievi ufficiali per la prima classe delle Accademie militare, navale, aeronautica e dei Carabinieri per l’anno accademico 2019-2020. I posti si dividono per ogni concorso:

  • Concorso Esercito: bando, per esami, per l’ammissione di 148 allievi al primo anno di corso dell’Accademia militare.
  • Concorso Marina: bando, per esami, per l’ammissione di 110 allievi alla prima classe dei corsi normali dell’Accademia navale.
  • Concorso Aeronautica: bando, per esami, per l’ammissione di 83 allievi alla prima classe dei corsi regolari dell’Accademia aeronautica.
  • Concorso Carabinieri: bando, per esami, per l’ammissione di 55 allievi al primo anno di corso dell’Accademia militare per la formazione di base degli Ufficiali dell’Arma dei carabinieri.

Per partecipare ai concorsi, i candidati devono possedere dei requisiti. Ovvero:

  • Cittadinanza italiana;
  • Età compresa tra i 17 e i 22 anni;
  • Possesso, entro l’anno scolastico 2018-2019, di un diploma di istruzione secondaria di secondo grado;
  • Possesso dell’idoneità psicofisica e attitudinale al servizio da svolgere;
  • Godere dei diritti civili e politici;
  • Non essere stati destituiti, dispensati o dichiarati decaduti dall’impiego presso una pubblica amministrazione;
  • Non essere stati condannati per delitti non colposi;
  • Aver tenuto condotta incensurabile;
  • Aver riportato esito negativo agli accertamenti diagnostici per l’abuso di alcool, di sostanze stupefacenti e psicotrope.

Le domande di partecipazione ai concorsi per Esercito, Marina ed Aeronautica vengono gestite tramite il portale dei concorsi on-line del Ministero della difesa, mentre quelle per i Carabinieri tramite il corrispettivo portale sul sito dell’Arma. La scadenza per l’invio delle domande è fissata, per tutti i bandi, per il giorno 27 gennaio 2019.

Inoltre, in caso il candidato fosse minorenne, deve avere il consenso genitori o del tutore per l’arruolamento volontario. Per maggiori informazioni sui concorsi per l’arruolamento nelle Forze armate, si consulti il sito web ufficiale del Ministero della Difesa (www.concorsi.difesa.it).

Università di Catania