Scuola

Terremoto 26 dicembre: stanziati i fondi per le scuole colpite

Credit photo: G. Distefano
Il governatore Musumeci chiede aiuto in particolare per due scuole fortemente colpite dal sisma, le quali necessitano di urgenti riparazioni.

Sono due le scuole particolarmente lesionate dal terremoto dello scorso 26 dicembre, e almeno altre quindici richiedono opere di ripristino e consolidamento.

A risultare fortemente compromessi sono i plessi “Pennisi” e “Piano d’Api” dell’Istituto comprensivo “Giovanni XXIII” di Acireale che, collocati sulla faglia sismica, hanno subito i più gravi danni e, in relazione alla loro ubicazione, dovranno essere realizzati in altro e più sicuro luogo. Per questo motivo, la regione siciliana ha chiesto al ministro dell’Istruzione Bussetti un sostegno finanziario per gli interventi urgenti nelle strutture. Già a poche ore dall’evento sismico Bussetti aveva dichiarato la propria intenzione di sostenere l’azione di ricostruzione, tramite fondi del proprio ministero.

“Così come avvenuto in precedenza per gli eventi sismici e alluvionali di Biancavilla e Corleone – evidenzia il presidente della Regione Nello Musumeci – anche in questa circostanza, nell’ambito della più generale valutazione dei danni, abbiamo voluto riservare pronta e particolare attenzione alla situazione degli edifici scolastici. Puntiamo a reperire rapidamente, in sinergia con il Governo centrale, che nell’immediatezza ha già assicurato uno stanziamento di venti milioni di euro, le risorse necessarie a ripristinare la regolarità delle attività didattiche, limitando al massimo i disagi derivanti dalla chiusura temporanea di scuole danneggiate e dalla conseguente attivazione transitoria del doppio turno, che rappresenta un’evidente difficoltà tanto per gli alunni quanto per le loro famiglie.

La richiesta di supporto finanziario è stata effettuata dopo i controlli avvenuti nelle zone colpite dal sisma, che hanno permesso di calcolare il numero e i costi dei danni.

Da TWITTER

Etna, un documentario ricostruisce in 3D la storica eruzione del 1669 [VIDEO] https://catania.liveuniversity.it/2019/11/14/etna-eruzione-1669-documentario/ via @liveunict

Laureata a #Catania nel 1926: la pergamena è un importante cimelio storico https://catania.liveuniversity.it/2020/01/22/laurea-depoca-universita-catania-foto/

#Catania, #Pogliese: "Multinazionale investirà in città, previste 350 #assunzioni" https://catania.liveuniversity.it/2020/01/22/catania-pogliese-multinazionale-assunzioni/

Load More...