Catania

Truffe online e furto di dati: fioccano le denunce a Catania

Truffe online a Catania: l’allarme è stato lanciato da qualche ora dalla Polizia Postale, che avverte come sia in atto un’attività di furto di dati online tramite email a fini estorsivi.

Truffe online e furto di dati anche a Catania. È stata denunciata in queste ore dalla Polizia Postale di Catania una massiccia attività di spamming, realizzata dagli hacker a fini estorsivi e che si starebbe sviluppando tramite l’invio di email. L’email di spam ricevuta avvertirebbe gli utenti di aver subito un furto di dati online dalla propria casella di posta elettronica, ma si tratterebbe, in realtà, di una truffa perpetrata allo scopo di chiedere un riscatto. Sono già numerose le segnalazioni e le denunci pervenute alla Polizia Postale.

Aprendo la mail, quindi, si consentirebbe ai cybercrminali di approfittarsi della vulnerabilità del router, istallando nel dispositivo dell’utente un “trojan horse”, cioè un malware che riuscirebbe a rubare tutte le informazioni presenti sul computer, compresa la cronologia dei siti visitati, con la conseguente richiesta di un riscatto in criptovaluta, se non si desidera che i dati siano resi pubblici.

La Polizia Postale, tuttavia, avverte di restare calmi e di non cedere al ricatto. “Si tratta – puntualizza la Polizia – di un’invenzione dell’autore del reato, elaborata al solo scopo di gettarci nel panico ed indurci a pagare la somma illecita: è tecnicamente impossibile, infatti, che chiunque, pur se entrato abusivamente nella nostra casella di posta elettronica, abbia potuto installare un virus in grado di assumere il controllo del nostro dispositivo, attivando la Webcam o rubando i nostri dati”.

Nell’eventualità in cui si dovesse ricevere una email del genere, pertanto, bisogna mantenere il controllo, poiché il furto di dati è mai stato realizzato e il criminale non possiede realmente dati compromettenti e non bisogna, perciò, cedere pagando il riscatto. Bisogna, infine, procedere a proteggere adeguatamente il proprio account di posta elettronica, modificando la password e non utilizzandone una uguale per più di un profilo social.

Da TWITTER

Passione #Etna: il canale #YouTube dedicato alla scoperta del #vulcano https://catania.liveuniversity.it/2019/11/18/passione-etna-canale-youtube-antonio-de-luca/

Ritrovata #moto del turista #messicano: Bernardo e “Rebecca” possono ripartire https://catania.liveuniversity.it/2019/11/19/catania-furto-moto-travel-blogger-ritrovamento/ #Catania

AMS EVA1: l’intera #ISS riflessa nel mio visore, con la Terra ben visibile in secondo piano. Una versione dal vivo del logo della #MissionBeyond. #SpacewalkForAMS

Load More...