Scuola

Scuola, in scadenza domande per il concorso infanzia e primaria

concorso scuola 2020
In scadenza la possibilità di partecipare al concorso straordinario infanzia e primaria.

Scade alle 23:59 del 12 dicembre la possibilità di partecipare al concorso straordinario infanzia e primaria. Oltre questa data, non sarà più possibile inviare la propria candidatura.

Per partecipare al concorso, i candidati devono presentare una domanda in un’unica regione, a eccezione di Trentino Alto Adige e Valle D’Aosta. L’istanza di partecipazione deve essere presentata necessariamente attraverso il sistema POLIS. Se il candidato si trova all’estero, può acquisire le credenziali di accesso al sistema informativo presso la sede dell’Autorità consolare italiana.

Ultimata la registrazione, il candidato riceverà i codici di accesso per l’acquisizione telematica della  stanza nella successiva fase prevista dalla procedura.

Per la partecipazione è richiesto un pagamento di 10 euro, da versare sul seguente conto intestato a: sezione di tesoreria 348 Roma succursale IT 28S 01000 03245 348 0 13 2410 00; Causale: ”regione – grado di scuola/tipologia di posto – nome e cognome – codice fiscale del candidato” e dichiarato al momento della presentazione della domanda tramite il sistema POLIS.

Advertisements

Sfrutta i vantaggi di Amazon Prime destinati agli studenti e ottieni uno sconto sull'abbonamento tramite LiveUniversity. Iscriviti ora e ottieni tre mesi gratis!

Possono partecipare tutti coloro che possiedono il diploma magistrale conseguito entro l’a.s. 2001/2002 o laurea in scienze della formazione primaria e che il servizio sia stato prestato in una scuola statale per due annualità anche non continuative negli ultimi otto anni. È richiesto il possesso dello specifico titolo di specializzazione sul sostegno conseguito ai sensi della normativa vigente o di analogo titolo di specializzazione conseguito all’estero e riconosciuto in Italia ai sensi della normativa vigente, come riporta l’articolo 3, comma 1 del bando di concorso.

Infine, i candidati possono effettuare quattro candidature, e quindi possono presentare domanda per uno o dei più posti indicati:

  1. posto comune scuola primaria
  2. posto comune scuola dell’infanzia
  3. posto sostegno infanzia
  4. posto sostegno primaria