Catania

Raccolta rifiuti, si rischia il blocco: Dusty non può pagare i dipendenti

Foto archivio
Possibili disservizi in seguito alla comunicazione da parte della ditta di non poter più pagare gli stipendi dei lavoratori.

Non c’è pace per la città di Catania benché meno per il settore dei rifiuti urbani. Il capoluogo etneo, infatti, potrebbe imbattersi in una nuova ondata di disservizi legati alla “spazzatura”. A un mese dalla fine del suo mandato Dusty ha annunciato di non poter più pagare gli stipendi dei lavoratori a causa del credito che vanta nei confronti del Comune di Catania.

“A causa dell’ingente credito da noi vantato nei confronti dell’amministrazione comunale di Catania e delle mancate rimesse da parte della stessa scrive Dusty nella nota inviata ai sindacati – non saremo, nostro malgrado, nelle condizioni di corrispondere le retribuzioni relative al mese di ottobre 2018″. 

La decisione presa dal privato sta già facendo molto discutere in quanto la legge impone ai lavoratori di avanzare fino a tre mesi di stipendi a prescindere dal fatto che le fatture vengano effettivamente pagate dal Comune a sessanta o a novanta giorni.

Da TWITTER

#Coronavirus, rimborso treni, aerei e hotel: come richiederlo https://catania.liveuniversity.it/2020/02/25/coronavirus-rimborso-volo-treno-hotel/ di @liveunict

#Coronavirus, cresce la paura a #Catania: supermercati presi d’assalto [FOTO] https://catania.liveuniversity.it/2020/02/24/coronavirus-catania-supermercati-foto/

Load More...