In Copertina Musica

Rocketta Summer Live ai Benedettini: la terza edizione ad ingresso gratuito per gli studenti

Rocketta Booking, in collaborazione con l’Università degli Studi di Catania, presenta l'edizione 2018 della manifestazione che porta la musica dal vivo al Monastero dei Benedettini di Catania.

La terza edizione del festival Rocketta Summer Live, si terrà mercoledì 1 agosto nel cortile del Monastero di San Nicolo l’Arena. L’evento  si conferma parte integrante dell’iniziativa Porte Aperte Unict 2018. Un’edizione ridotta rispetto al passato, concentrata in unica data: ciononostante anche quest’anno vi sarà l’opportunità di conoscere nuove band  molto interessanti, ballare fino a mezzanotte e, perché no, emozionarsi.

I concerti avranno un ticket a dir poco “popolare” di 5 euro e saranno ad ingresso gratuito per gli studenti di Unict. Start puntato per le 20.30 e fine concerti fissata a mezzanotte.

Le nuove band selezionate dalla “scuderia” Rocketta sono le canadesi Random Recipe, con il loro mix di rap, hip hop, indie-rock, electro e funk, e gli israeliani Phototaxis, con il loro delicato ed avvolgente electro-pop.

Le Random Recipe sono un quartetto di Montreal, capace di fondere rap, hip hop, funk, electro e rock. Ed è questa loro versatilità che li rende capaci di arrivare ad un pubblico eterogeneo. Il loro successo, ormai notevole in Canada, America Latina e Francia, sta pian piano facendosi strada anche in Italia. La loro presenza dell’1 agosto al Monastero dei Benedettini rappresenterà la prima tappa di un nuovo tour italiano, che le vedrà impegnate in alcuni festival siciliani e oltre l’isola.

I Phototaxis sono una band electro-soul con base a Tel Aviv, che arrivano in Sicilia per la prima volta. Il loro sound nasce dal legame unico tra un’artista dalla voce ipnotica e misteriosa, Yael Feldinger, e un raffinato compositore di musica elettronica sempre al passo con le nuove tendenze, Itai Tsuk, creando un’affascinante amalgama di suoni grezzi e sentori di club music.

Per quel che concerne invece le “realtà emergenti” – e del territorio, mi permetto di aggiungere, sempre supportate da RSL – la scelta di quest’anno è ricaduta sui Traum Novel e sui Blacktop Overdrive Experience (in seguito alla brillante partecipazione al Mono Live Contest) che svolgeranno il ruolo di opening act aprendo la serata.

Il ruolo di special guest spetterà ad Erlend Oye & La Comitiva. Già, proprio lui, Erlend dei “Kings Of Convenience” e dei “Whitest Boy Alive”, celebre non solo per il brano Misread, ma soprattutto per l’amore nei confronti della nostra terra che l’ha portato a trasferirsi in pianta stabile nel siracusano.

Il tutto sarà “colorato” dalla collettiva d’arte “Contaminazioni cromatiche in chiave di sol”, curata da Elena Lucca, e che vedrà coinvolti circa 26 artisti, tra pittori e fotografi. Per quanto riguarda la pittura, esporranno le proprie opere: Carmelo Greco, Elena Lucca, Elio Comisso, Sara Russo, Virginia Di Tommaso, Gianni Serra, Marisa Leanza, Pablo Interlandi, Floriana Materazzo,Ture Lisitano, Cettina Caccamo, Kiba, Emanuela Di Bella, Angela Timpanaro, Nadia Ferraguto, Rita Maimonte, Teresa Casalaina eLaura Strazzulla.

I fotografi invece saranno: Francesco Licitra, Enrico Lombardo, Elvira Rinaudo, Nicola Adragna, Tiziana Innao, Emanuela Adragna, Gio La Mendola, Valentina Poli, Laura Schillirò.

Prima del grande evento dell’1 agosto, si terranno inoltre 3 concerti d’anteprima nel mese di luglio, con band del roster Rocketta: venerdì 13 luglio è andato in scena il primo spin-off con l’esibizione delle Ginger Bender ai Pini di Nicolosi; sabato 21, sarà la volta dei Nosoyo (dalla Germania) al Bar.H sito alla Playa di Catania ed infine venerdì 27 luglio suoneranno gli /Handlogic nuovamente ai Pini.

A proposito dell'autore

Edward Agrippino Margarone

Edward Agrippino Margarone nasce nell'estate di Italia '90. Cresce a Mineo dove due grandi passioni cominciano a stregarlo: la Musica e lo Sport (in particolare il calcio). In pianta stabile a Catania, il suo nome è sinonimo di concerto: se andate a un live, con ogni probabilità, lo trovate lì da qualche parte. Giornalista e laureato in Ingegneria delle Telecomunicazioni, coordina la redazione di LiveUnict.

Speciale Test Ammissione