Università di Catania

Sordo dalla nascita si laurea con una tesi sui social media: la storia di Lorenzo

A 24 anni si laurea in Discipline dello spettacolo e della comunicazione. La storia di Lorenzo Nizzi Vassalle, sordo dalla nascita, che ha trovato la voce grazie ai social.

Lorenzo ha 24 anni e festeggia il conseguimento della laurea, proprio come farebbe chiunque altro. La sua laurea in Discipline dello spettacolo e della comunicazione presso l’università di Pisa sarebbe passata inosservata se Lorenzo non avesse una particolarità.

È sordo, e lo è dalla nascita.

Inizia tutto con i genitori. Quando Lorenzo ha compiuto sei mesi si sono accorti che qualcosa non andava, e da lì la diagnosi. Il bambino non poteva sentire e mai ci sarebbe riuscito, ma la famiglia non si è lasciata cogliere impreparata. Lorenzo racconta che il padre scattava foto, in continuazione, di ogni oggetto, accostando alle immagini bigliettini con su scritti i nomi. Poi la cugina, Daniela, che lui descrive come una persona estremamente paziente, sempre pronta ad aiutarlo con quelle parole sui libri che non riusciva a capire o non conosceva. E lo faceva disegnando per lui.

Poi le scuole. Sebbene nel corso dell’infanzia avesse sofferto a causa dell’incapacità di partecipare ai giochi dei suoi coetanei, a quelle lunghe chiacchierate su cartoni e calcio, alle superiori ha trovato compagni di classe pronti ad aiutarlo, passandogli appunti o spiegandogli ciò che non aveva capito.

E infine quella laurea, quella incredibile laurea sui social media e sul loro contributo nel trovare una voce per chi non ha mai parlato e far comunicare chi non ha mai sentito. Parla dell’importanza di Skype, che consente una comunicazione vis-à-vis e quindi l’utilizzo della lingua dei segni; parla di applicazioni come WhatsApp e Messenger, e in generale di tutte quelle di messaggistica istantanea; infine parla di Instagram, l’apoteosi della comunicazione per immagini. Il progresso ha aperto un grosso squarcio nella parete che fino a qualche anno fa circondava i non udenti.

Questa laurea ha segnato un grosso balzo in avanti per l’ateneo di Pisa e il suo servizio dedicato agli studenti con disabilità, l’Usid. Lorenzo, infatti, è il primo ad averne usufruito e aver portato a casa un ottimo risultato. E si spera non sia nemmeno l’ultimo.

Università di Catania