Test Ammissione

UNICT – Ammissione 2018: cosa portare ai test e modalità di svolgimento prove

Per poter partecipare ai test d'ammissione 2018, sarà necessario portare con sé alcuni oggetti e lasciarne altri a casa, seguire indicazioni e non violare specifiche regole: di seguito tutte le informazioni in riferimento alla prova.

Presto moltissimi studenti saranno coinvolti nelle prove di ammissione al primo anno dei corsi di laurea e dei corsi di laurea magistrale a ciclo unico a numero programmato. Dal 3 al 12 settembre si svolgeranno le prove d’ammissione per l’anno accademico 2018-2019: i candidati dovranno presentarsi presso la sede indicata e nel giorno prestabilito in riferimento alla prova scelta.

Sarà necessario essere muniti di documento i riconoscimento, fondamentale per le consuete operazioni di riconoscimento e per l’ammissione alla prova. I candidati non comunitari residenti all’estero dovranno, invece, presentarsi muniti del passaporto con lo specifico visto d’ingresso “per motivi di studio”.

Il personale incaricato verificherà l’identità di ciascun candidato, annotando su apposito registro gli estremi del documento d’identità. I partecipanti dovranno apporre la propria firma sul registro tanto all’atto del riconoscimento, quanto al termine della prova, nel momento in cui consegneranno il  modulo contenente le risposte. Gli studenti saranno distribuiti fra le aule/settori per età anagrafica, eccezione fatta per i gemelli.

Non sarà consentito portare dentro le aule/settori penne, borse, zaini, libri, appunti, carta, telefoni cellulari, palmari, calcolatrici e qualunque altro strumento elettronico: chi ne fosse in possesso, prima dell’inizio della prova, dovrà depositarli in appositi spazi non custoditi.

Esaurite le operazioni di riconoscimento, ciascun candidato riceverà tutti gli atti inerenti alla prova, la cui integrità sarà anticipatamente controllata dalla Commissione. Quest’ultima illustrerà in aula tutte le indicazioni e fornirà le istruzioni necessarie, distribuendo a tutti i candidati un apposito foglio-istruzioni. L’apposizione di una firma o di qualunque segno sulla busta o sull’elaborato da parte del candidato o di un componente della Commissione verrà considerata un segnale di riconoscimento e, di conseguenza,  causerà l’annullamento della prova. Al termine della prova, i candidati dovranno consegnare alla commissione tutto il materiale ricevuto.

Sarà consentito lasciare i locali in cui si svolge la prova solo 30 minuti prima della conclusione della prova: i candidati che completassero la prova prima di questo termine potranno consegnare tutto il materiale alla commissione e saranno accompagnati in appositi spazi comuni, in attesa che si raggiunga il termine consentito per poter lasciare i locali.

Per la prova di ammissione ai corsi a numero programmato a livello nazionale delle Professioni sanitarie si farà riferimento alle indicazioni dettate dal Decreto Ministeriale di cui sarà data immediata comunicazione sul sito di Ateneo non appena pubblicate. Il mancato rispetto delle norme e o delle indicazioni della Commissione e del personale addetto alla vigilanza provocherà l’immediata esclusione dalla prova.

Da TWITTER

#Etna: nuova attività stromboliana nel Cratere Sud-Est #foto #Catania https://catania.liveuniversity.it/2019/12/09/etna-eruzione-catania-cratere-sud-est/

Il banco di #Sardine riempie #Catania: "L'Italia dell'odio comincia a scricchiolare" @6000sardine https://catania.liveuniversity.it/2019/12/08/sardine-catania-7-dicembre-flash-mob/

#Saldi invernali 2020: la data d’inizio in #Sicilia #saldisicilia https://catania.liveuniversity.it/2019/12/06/saldi-invernali-2020-sicilia-data/

Load More...